Avengers: Endgame - i Fratelli Russo consigliano un film dell'UCM da guardare prima di Avengers 4

Per chi non ha tempo per una super-maratona con i 22 film dell'UCM, i fratelli Russo consigliano un film da vedere prima di affrontare "Avengers: Endgame".

Avengers: Endgame è alle porte e i fan dell'Universo Cinematografico Marvel sono impegnati in super-maratone di film per prepararsi all'ultimo scontro tra gli Avengers e Thanos. Per quei fan che non hanno tempo libero da investire nelle 59 ore che coprono gli undici anni dell'UCM, i Fratelli Russo hanno scelto due film da guardare prima di affrontare "Endgame".

In una nuova intervista, il co-regista di "Avengers: Endgame", Anthony Russo, ha parlato della realizzazione di progetti dell'UCM e di un pubblico sempre più vasto. Tutti i film dell'UCM sono interconnessi, ma Anthony Russo consiglia di guardare due soli film prima di "Endgame" e uno naturalmente è "Infinity War".

È una bella domanda, e dirò che lavoriamo sodo per assicurarci che la storia funzioni in modo che anche le persone che non hanno visto nulla [possano ancora godersi il film] perché riteniamo che sia molto importante. Vedi che film dopo il film il pubblico continua a crescere, quindi quello che ci dice è che le persone vedono questi film anche se non hanno visto quelli precedenti. Quindi è importante capire che stiamo parlando ad un pubblico che forse sta guardando queste storie per la prima volta. Detto questo, c'è sicuramente una storia interconnessa che viene raccontata. Direi che, certamente, Civil War e Infinity War sono probabilmente i due più grandi protagonisti di questo film nel senso che Civil War ha creato la situazione in cui gli Avengers erano divisi.

 

"Captain America: Civil War" è il secondo film Marvel diretto dai Fratelli Russo dopo aver esordito nell'UCM dirigendo "The Winter Soldier", quest'ultimo un film che ha segnato un'altra tappa cruciale con la caduta e il successivo smantellamento dello S.H.I.E.L.D. a seguito delle infiltrazioni dell'organizzazione terroristica nota come HYDRA, un arco narrativo poi proseguito nella serie tv Agents of S.H.I.E.L.D.. Come dice Anthony Russo è indubbio che "Civil War" abbia di fatto impostato gli eventi che culmineranno in "Endgame", ma non bisogna dimenticare anche i film precedenti in cui Thanos ha fatto la sua comparsa a partire dall'originale The Avengers (2012), in cui è il mandante occulto dell'attacco dei Chitauri a New York, proseguendo con Guardiani della Galassia (2014) in cui viene tradito da Ronan l'accusatore e da sua figlia Nebula e in Avengers: Age of Ultron (2015) dove in una scena sui titoli di coda entra in possesso del Guanto dell'Infinito e afferma che porterà a termine da solo la ricerca delle Gemme dell'Infinito. Per quanto riguarda la riconciliazione tra Tony Stark e Steve Rogers, nell'ultimo trailer di "Avengers: Endgame" c'è una stretta di mano tra i due che affermano di fidarsi l'uno dell'altro rinsaldando un'alleanza che si era logorata e poi infranta durante gli eventi di "Civil War" e gli Accordi di Sokovia che hanno di fatto spaccato a metà gli Avengers.

Thanos è stato in grado di raggiungere il suo obiettivo in "Infinity War" cancellando metà dell'universo, una vera e propria apocalisse a cui si dovrà porre rimedio in "Avengers: Endgame", film che muterà indissolubilmente l'UCM aprendo la strada alla "Fase 4" che è stata descritta a più riprese come una sorta di nuovo inizio a più livelli dell'universo condiviso Marvel.

"Avengers: Endgame" durerà circa 3 ore, una durata difficile da gestire sia per ritmo che narrativamente. Marvel Studios però non ha fatto pressioni sui registi per abbreviare il film in alcun modo, quindi i fan dell'UCM potranno fruire della visione integrale dei Russo. Quindi oltre a rispolverare inevitabilmente "Infinity War", il consiglio dei fratelli Russo è di farlo precedere da "Civil War".

"Avengers: Endgame" arriva nei cinema italiani il 24 aprile.

 

 

Fonte: CinemaBlend

 

 

  • shares
  • Mail