The Many Saints of Newark ha concluso le riprese, nuove foto e video dal set del prequel dei Soprano

Riprese concluse per "The Many Saints of Newark", il prequel della serie tv "I Soprano" in uscita nei cinema americani il 25 settembre 2020.

The Many Saints of Newark ha ufficialmente concluso le riprese nel New Jersey. I membri del cast Michael Gandolfini, Alessandro Nivola e Michela De Rossi hanno fatto l'annuncio sui social media condividendo video e immagini con alcuni dietro le quinte delle riprese. Gandolfini interpreta il giovane Tony Soprano nel prequel dell'acclamata serie tv I Soprano, un ruolo che ha reso una celebrità il suo defunto padre, l'attore James Gandolfini. Il creatore della serie tv, David Chase, ha co-sceneggiato il film in uscita ed ha trascorso molto tempo sul set nelle ultime settimane.

Alessandro Nivola ha pubblicato una foto del logo del prequel accompagnata dal messaggio: "Questo è un annuncio di fine riprese, The Many Saints of Newark# TheSopranos". Michael Gandolfini ha invece pubblicato un video di Nivola insieme ad un messaggio che potete leggere a seguire.

Quest'uomo mi ispira così tanto. Sandro, non avrei mai potuto farlo senza di te. Sei parte della mia famiglia ora e per sempre. Grazie per avermi tenuto d'occhio e averci tenuti uniti. Congratulazioni. Ti voglio bene.

 

Alessandro Nivola ha risposto al post di Michael Gandolfini: "Sei mio fratello di sangue adesso, e non dire mai il contrario o Dio potrebbe ascoltare! Zio Dickie" In "The Many Saints of Newark", Nivola interpreta Dickie Moltisanti, il padre del personaggio Christopher Moltisanti della serie tv "I Soprano" e il cugino di Carmela Soprano, la futura moglie di Tony Soprano. Il personaggio è stato un mentore per il giovane Tony Soprano e in questo prequel scopriremo in che modo Dickie ha influenzato / ispirato la gioventù di Tony.

In "The Many Saints of Newark" c'è anche il Jon Bernthal di The Walking Dead e The Punisher, l'attore ha recentemente parlato molto bene del suo lavoro con Michael Gandolfini. Bernthal ha detto: "Voglio bene Mike, lo adoro...sono davvero onorato di essere parte del (suo) viaggio". Bernthal ha anche notato che il giovane Gandolfini "si sta approcciando al film con il più alto livello di integrità per onorare la serie tv, onorando così suo padre". Bernthal ha poi aggiunto:

Penso che sia un artista meraviglioso che ha un enorme talento e penso che la gente lo appoggerà. L'ha fatto nel modo giusto. Ha davvero lavorato sodo e penso che le persone apprezzeranno quello che ha fatto. E' diventato un mio amico per la vita. E' stato un grande piacere conoscerlo.

 

Tra le dichiarazioni c'è anche quella del fotografo di scena Barry Wetcher che a proposito di "The Many Saints of Newark" ha detto: "Se sei un fan dei Soprano ti piacerà questo film e se non lo sei lo diventerai".

"The Many Saints of Newark" è previsto in uscita nei cinema il 25 settembre 2020.

 


 


 


 


 


Newark: foto dal set del prequel dei "Soprano" con Michael Gandolfini

Nuove foto dal set di The Many Saints of Newark, recentemente rititolato "Newark" come titolo di lavorazione, che ritraggono Michael Gandolfini nei panni di un giovane Tony Soprano. L'attore diciannovenne interpreta il ruolo che ha reso famoso suo padre, James Gandolfini, nel film prequel cinematografico della serie tv I Soprano. David Chase, creatore della serie porta i fan indietro nel tempo fino a dove tutto ebbe inizio, mentre vediamo gli eventi che hanno contribuito a formare un giovane Tony Soprano nell'iconico boss della mafia italoamericano che tutti conosciamo.

Michael Gandolfini è stato recentemente avvistato sul set di "Newark" mentre saliva su un'auto d'epoca e sfoggiava una parrucca bruna, giacca jeans e collana d'oro. Sul set era presente anche Jon Bernthal immortalato accanto a Gandolfini jr. mentre fuma una sigaretta. Al momento non è chiaro quale sia il ruolo dell'attore volto noto delle serie tv The Walking Dead e The Punisher.

La serie tv "I Soprano" è andata in onda su HBO dal 1999 al 2007 diventando un'acclamata e pluripremiata serie di culto, ma finita anche al centro di polemiche per il suo ritrarre la comunità italoamericana attraverso lo stereotipo del criminale mafioso. James Gandolfini è diventato una star grazie al ruolo di Tony Soprano, vincendo numerosi Golden Globe e Emmy. Purtroppo Gandolfini è scomparso nel 2013 all'età di 51 anni e ora suo figlio di 19 anni sta riprendendo il personaggio per un racconto di origine ambientato nel New Jersey.

"Newark" si svolge in un momento in cui le tensioni razziali erano alte nel Jersey, in particolare tra italoamericani e afroamericani. Il prequel si svolge sullo sfondo delle rivolte razziali del 1967, che sarà un momento cruciale per la formazione del giovane Tony Soprano. Alessandro Nivola recita nel prequel come Dickie Moltisanti, che ha fatto da mentore al gangster emergente. Moltisanti è anche noto per essere il padre del personaggio di Christopher, interpretato ne "I Soprano" da Michael Imperioli. David Chase ricorda di aver visitato Newark quasi tutti i fine settimana da bambino e quindi nella trama del prequel ci saranno molti ricordi della sua infanzia.

Il casting del giovane Tony Soprano ha richiesto un lungo lavoro e in origine sono statai provinati molti giovani attori per interpretare il ruolo, ma nessuno era riuscito a catturare l'essenza di James Gandolfini, fino a quando non si è tentato con il figlio Michael Gandolfini che pare sia stato scelto per il ruolo per una recitazione sobria, la capacità di cogliere i manierismi del Tony Soprano originale e naturalmente per la somiglianza fisica con il padre. "Newark" debutterà nei cinema il 25 settembre 2020.

 





 

 

fonte: The Sun U.K.

 

 

  • shares
  • Mail