Silvester Stallone dopo Rocky e Rambo torna con Cliffhanger 2?

Silvester Stallone sembra averci preso gusto. Dopo il clamoroso successo ottenuto con il ritorno di Rocky Balboa, 155 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, dopo esserne costato appena 24, e quello meno succoso di John Rambo, 55 milioni di dollari incassati attualmente, dopo esserne costati 50, Sly è pronto a rivestire i panni

Cliffhanger 2 Silvester Stallone sembra averci preso gusto. Dopo il clamoroso successo ottenuto con il ritorno di Rocky Balboa, 155 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, dopo esserne costato appena 24, e quello meno succoso di John Rambo, 55 milioni di dollari incassati attualmente, dopo esserne costati 50, Sly è pronto a rivestire i panni dello scalatore per un clamoroso sequel, quello di Cliffhanger.

Uscito nel lontano 1993, il film, scritto dallo stesso Sly ottenne un enorme successo di pubblico, con ben 255 milioni di dollari incassati in tutto il mondo. Diretto da Renny Harlin è negli anni diventato di culto, tanto da meritarsi un’indimenticabile parodia in Ace Ventura 2. Ecco così che oggi, 15 anni dopo, la Sony è seriamente intenzionata a riprendere in mano il progetto.

Stallone tornerebbe così a vestire i panni di Gabe Walker, pronto a scalare nuovamente chissà quali montagne. Ma la domanda è: c’è davvero bisogno di un sequel di Cliffhanger, con uno Sly 61enne? Sarebbe obiettivamente più credibile o più ridicolo? A voi l’ardua risposta…

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →