E’ morto John Singleton, regista di “Boyz n the Hood” e “Shaft”

E’ scomparso il regista, sceneggiatore e produttore John Singleton, aveva 51 anni.

Il regista, sceneggiatore e produttore John Singleton e scomparso all’età di 51 anni.

John Singleton ha esordito nel 1991 con il dramma Boyz n the Hood – Strade violente interpretato da Cuba Gooding Jr, Ice Cube, Laurence Fishburne, Morris Chestnut e Angela Bassett.  Il film ha ricevuto due nomination all’Oscar per la miglior regia e sceneggiatura, che hanno reso il regista allora 23enne il più giovane cineasta nominato all’Oscar e primo afroamericano a ottenere il prestigioso riconoscimento.

Altri crediti di Singleton includono Poetic JusticeL’università dell’odio, Rosewood Baby Boy – Una vita violenta, 2 Fast 2 Furious, Four Brothers – Quattro fratelli Abduction – Riprenditi la tua vita. Nel 2000 il regista ha rilanciato l’icona blaxploitation del Detective Shaft dirigendo il sequel Shaft con Samuel L. Jackson nei panni del nipote del personaggio originale interpretato da Richard Roundtree.

Più recentemente Singleton ha lavorato anche in televisione dirigendo episodi di serie tv come Empire e American Crime Story.

 

 

Fonte: Deadline