Land, Robin Wright fa il suo esordio alla regia

Robin Wright fa il suo esordio registico per il grande schermo con Land. Riprese in estate.

Archiviato House of Cards, che l'ha vista dirigere ben 10 episodi, Robin Wright è pronta al grande salto. L'attrice farà il suo esordio alla regia con Land, film presentato agli acquirenti del Festival di Cannes.

Nella pellicola la Wright sarà anche protagonista, negli abiti di Edee Mathis, avvocatessa distrutta dal dolore che decide di sparire nel nulla, trasferendosi nella zona più disabitata degli Stati Uniti, vivendo in una capanna nella foresta nazionale di Shoshone, nel Wyoming.

Il film è tratto da una sceneggiatura originale di Jesse Chatham e della candidata al Golden Globe Liz Hannah (The Post) Via alle riprese in estate.

"Robin ha portato avanti un tour de force prendendo in mano House of Cards sia come regista che come protagonista", ha detto l'amministratore delegato di HanWay, Gabrielle Stewart. "Vuole raccontare la storia del viaggio di una donna attraverso perdita e dolore, una donna che solo donandosi alla natura potrà trovare una via per la pace interiore e la redenzione. È un'esperienza cinematografica unica e di enorme portata, che parla al nostro bisogno umano di base di una semplicità più terrena, in questo frenetico mondo".

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail