Baz Luhrmann, il biopic su Elvis sarà girato in Australia

E' quasi tutto pronto per il via alle riprese del biopic su Elvis Presley targato Baz Luhrmann.

L'atteso biopic su Elvis Presley diretto da Baz Luhrmann sarà girato in Australia, terra del regista. Parola di Variety.

La decisione è stata presa in un recente incontro avvenuto a Londra tra Luhrmann e Annastacia Palaszczuk, 39 ° premier del Queensland. Ulteriori dettagli sul titolo del film e sulla data di produzione sono ancora top secret.

Ci si aspetta che la produzione impieghi 900 abitanti del Queensland in ruoli dietro le quinte, tra costruzione del set, catering e trasporti, portando più di 74 milioni di dollari all'economia locale.

"L'Australia continua a essere una delle maggiori location cinematografiche al mondo, dove abbiamo creato di tutto, dai cabaret parigini all'età del jazz a New York", ha sottolineato Luhrmann. "Insieme alla produttrice e costumista Catherine Martin e al mio team, mi sono impegnato non solo a fare il film, ma anche a far sviluppare la cultura creativa del Queensland e a sostenere cineasti, narratori e artisti di ogni tipo, nello stesso modo in cui noi stessi siamo stati supportati e istruiti all'inizio della nostra carriera".

Il premio Oscar Tom Hanks indosserà gli abiti del colonnello Tom Parker, storico manager di Elvis Presley. Non è ancora stato svelato il nome dell'attore che interpreterà il Re del Rock. A co-sceneggiare la pellicola lo stesso Luhrmann insieme a Craig Pearce, con cui co-scrisse Romeo + Juliet e Moulin Rouge. Baz vorrebbe un nome sconosciuto per il ruolo principale, e sogna di poter dare il via alle riprese entro il 2020.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail