Vestiti italiani sotto la lente a Venezia

La più applaudita è stata Giovanna Mezzogiorno, non solo per la Coppa Volpi come miglior attrice protagonista ma per il vestito che indossava. I critici di Sky si sono divertiti a commentare gli abiti delle nostre star italiane presenti a Venezia. E nessuno sfugge alla regola.
Riporto dal link del TgCom:

Katia Ricciarelli: Solca il tappeto rosso portando un paio di vecchie tende con sé. Oh no, ma è il suo vestito!

Margherita Buy: Avanza con un passo da timida. Ma dovrebbe camminare come una leonessa con un vestito del genere

Marina Ripa di Meana: Ha ritagliato un cerchio dal suo vestito per mettrerselo in testa come cappello. Ma provate voi a vederlo come un copricapo, se ci riuscite

Carmen Consoli: A nessuno verrebbe mai in mente di abbinare un vestito rosso con un paio di scarpe blu

Alba Parietti: Solo gambe e seno

Monica Bellucci: Sembra una tavoletta di cioccolato. Anche se gustoso...

Stefania Rocca: Indossa un vestito rischioso. Solo una donna coraggiosa può ancora andare in giro senza reggiseno

Maria Grazia Cucinotta: (Con una camicetta munita di oblò proprio sul décolleté) Un abito con scollatura da buco della serratura. Tanto che per distogliere lo sguardo dei fotografi lancia baci in direzione dei flash

Qui la photogallery per farsi un'idea... personalmente la peggiore penso sia la Ripa di Meana... voi?

  • shares
  • Mail