Star Wars 9: un nuovo romanzo di "The Rise of Skywalker" rivela la prima missione insieme di Rey, Finn e Poe

Lucasfilm e Disney hanno svelato una pioggia di nuovi libri ispirati a "Star Wars: L'ascesa di Skywalker".

 

Lucasfilm ha annunciato un nuovo libro ufficiale ispirato a Star Wars 9 aka The Rise of Skywalker. Poe, Rey, Finn e il generale Organa prepareranno il futuro della Resistenza nel romanzo "Resistance Reborn" di Rebecca Roanhorse. Considerando che la Resistenza era praticamente decimata dopo la conclusione de "Gli Ultimi Jedi", ci sarà una ricostruzione e un reclutamento in corso se vogliono affrontare ancora una volta il Primo Ordine, ma questa volta le cose saranno molto più impegnative.

Dettagli su "Resistance Reborn" non sono attualmente disponibili, ma il libro conferma apparentemente le voci sul salto temporale aprirà "The Rise of Skywalker". Il salto temporale ha senso, ma potrebbero esserci alcune importanti implicazioni su quanto potenti sia Rey e Kylo Ren siano diventati in questo lasso di tempo.

Oltre a "Resistance Reborn", Lucasfilm ha anche annunciato il fumetto Marvel "Star Wars: Allegiance", un romanzo youg adult "Spark of the Resistance" e libri di saggistica come "The Art of The Rise of Skywalker".

Michael Siglain, direttore creativo dell'editoria di Lucasfilm, ha parlato dei nuovi libri.

Il programma di pubblicazione di "The Journey to Star Wars: The Rise of Skywalker" è il nostro più grande e coraggioso programma di tie-in cinematografici, con autori, artisti e editori di eccezionale talento che creano contenuti per i fan di tutte le età. Oltre ad alcuni suggerimenti ed easter egg per il nuovo film, la maggior parte di questi titoli presenterà storie completamente nuove ambientate in seguito agli eventi di Star Wars: Gli Ultimi Jedi. I nostri libri e fumetti 'Journey to' vedranno protagonisti di Rey, Finn, Poe, Rose e, naturalmente, Leia, Chewbe, i droidi e il Primo Ordine.

 

In "The Rise of Skywalker" l'Imperatore Palpatine è tornato, anche se non sappiamo in che modalità lo rivedremo all'opera. Ci sono state molte voci e teorie sul suo coinvolgimento con il leader supremo Snoke e la sua mano nel creare e guidare il Primo Ordine da dietro le quinte. Tutte intriganti speculazioni, ma quello che sappiamo è che J.J. Abrams sta pescando nel profondo del canone ufficiale per tirare fuori alcune scelte piuttosto interessanti e rendere davvero epica questa conclusione della saga Sakywalker.

La Resistenza avrà bisogno di sangue fresco quando si scontrerà nuovamente con il Primo Ordine e quindi il salto temporale di cui si vocifera da tempo potrebbe servire affinché le fila dei ribelli si rinsaldino e aumentino di numero. J.J. Abrams, attualmente impegnato in un intenso processo di post-produzione, dopo il controverso "Episodio 8" di Rian Johnson e il flop dello spin-off "Solo" ha molta pressione addosso per fare qualcosa che rinsaldi il fandom e rilanci il franchise.

Trovate ulteriori informazioni e dettagli sui libri in arrivo sul sito StarWars.com.

 

 

 

 

  • shares
  • Mail