Stasera in tv: "L'Era Glaciale 5 - In rotta di collisione" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "L'era glaciale - In rotta di collisione", film d'animazione del 2016 diretto da Mike Thurmeier e prodotto da Blue Sky Studios e 20th Century Fox Animation.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Doppiatori originali

Ray Romano: Manny
John Leguizamo: Sid
Denis Leary: Diego
Adam DeVine: Julian
Jesse Tyler Ferguson: Shangri Llama
Max Greenfield: Roger
Jessie J: Brooke
Nick Offerman: Gavin
Keke Palmer: Pesca
Josh Peck: Eddie
Simon Pegg: Buck, Pitagora Buck, Robo Buck
Seann William Scott: Crash
Wanda Sykes: Nonnina
Jennifer Lopez: Shira
Queen Latifah: Ellie
Stephanie Beatriz: Gertie
Neil deGrasse Tyson: Neil deBuck Weasel
Michael Strahan: Teddy
Lilly Singh: Misty, Bubbles
Chris Wedge: Scrat
Melissa Rauch: Francine
Carlos Ponce: Remy

Doppiatori italiani

Filippo Timi: Manny
Claudio Bisio: Sid
Pino Insegno: Diego
Niccolò Guidi: Julian
Roberto Gammino: Shangri Llama
Marco Vivio: Roger
Veronica Puccio: Brooke
Roberto Draghetti: Gavin
Isabelle Adriani: Pesca
Lee Ryan: Eddie
Massimo Giuliani: Buck
Francesco Pezzulli: Crash
Cristina Noci: Nonnina
Hong-hu Ada Perotti: Shira
Roberta Lanfranchi: Ellie
Giulia Santilli: Gertie
Paolo Marchese: Neil deBuck Weasel
Marco Mete: Teddy
Ilaria Stagni: Misty e Bubbles
Sara Ferranti: Francine
Alessandro Campaiola: Remy

 

Trama e recensione


L’epico inseguimento della ghianda sfuggente, catapulterà Scrat nell’universo, dove accidentalmente darà origine ad una serie di eventi che trasformeranno e minacceranno il mondo dell’Era Glaciale. Per salvarsi Sid, Manny, Diego e il resto del gruppo dovranno abbandonare la loro casa e intraprendere un’avventura ricca di comicità, viaggiando attraverso nuove terre esotiche e incontrando nuovi coloratissimi personaggi.

 

 

Curiosità




  • La trama del corto di Scrat è una parodia di film di fantascienza come Alien (1979), Prometheus (2012) e Sopravvissuto - The Martian (2015). Tuttavia è principalmente una parodia di Gravity (2013), con entrambi i film che condividono la stessa musica nei loro trailer e un riferimento alla morte di un personaggio.

  • Buck (Simon Pegg) ritorna in un ruolo importante, dopo un cameo interpretato in L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva (2012).

  • Ethan il mammut e Louis il riccio, due personaggi principali de L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva (2012) sono assenti da questo film. In questo film Pesca è fidanzata con un altro mammut di nome Julian che ha solo tre battute nell'intero film. Louis ha solo un breve cameo silenzioso per alcuni secondi all'inizio del film.

  • Gavin, Gertie e Roger sono dei "Dakotaraptor".

  • L'era glaciale 5 è il primo ruolo ufficiale in un film per la cantautrice britannica Jessie J. che in originale presta la voce alla femmina di bradipo Brooke.

  • Il film si svolge quattordici anni dopo L'era glaciale (2002), dieci anni dopo L'era glaciale 2 - Il disgelo (2006), sette anni dopo L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri (2009), e quattro anni dopo L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva (2012).

  • Il film che segna l'undicesimo lungometraggio di Blue Sky Studios è uscito nelle sale americane il 22 luglio 2016, il cinquantaduesimo compleanno di John Leguizamo (Sid).

  • Buck scopre una grotta con una colonna a tre lati che raffigura avvenimenti passati di estinzione di massa e uno futuro. Su uno dei lati, si vede una foto di Sid con i suoi tre "figli" dinosauri de L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri.

  • Il modo in cui Neil deBuck Weasel descrive la scienza, è una parodia di un documentario intitolato Cosmos: Odissea nello spazio (2014) con Neil deGrasse Tyson, che in originale presta la voce al personaggio.

  • Il film stava per finire con Scrat che combatte gli alieni per per la sua adorata ghianda. Probabilmente è stato tagliato per limiti di tempo, e sostituito con la scena molto più breve con Scrat che fa schiantare la nave su Marte rendendolo inabitabile. Le scene con Srat che combatte gli alieni sono state incluse nel DVD come contenuti speciali.

  • Quando i cattivi stanno cercando Buck e gli altri, usano il loro figlio come un cannocchiale, e si vede un criceto che piange davanti a una Statua della Libertà distrutta. Si tratta di un omaggio al finale del classico Il pianeta delle scimmie (1968).

  • Il film costato 105 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 408.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono di John Debney nominato all'Oscar per le musiche de La passione di Cristo. Altri crediti di Debney includono musiche per Le follie dell'imperatore, Spy Kids, Iron Man 2, Chicken Little e più recentemente per il remake live-action Il libro della giungla.

  • La colonna sonora include il brano "Crazy In Love" di Sarai Howard.


TRACK LISTINGS:

1. Ice Age: Collision Course Main Title - John Debney
2. Cosmic Scrat-tastrophe - John Debney
3. Earthbound Acorn - John Debney
4. Family Bonding - John Debney & David Newman
5. Clingy Sid - John Debney
6. Women - John Debney and John Powell
7. Extreme Gravity - John Debney
8. Did You Forget? - John Debney
9. Peaches And Julian - John Debney
10. Meteor Shower - John Debney
11. Ancient Temple - John Debney
12. The Tablet - John Debney
13. Dino Bird Plan - John Debney
14. Magnets - John Debney
15. Electrical Storm - John Debney
16. Parenting - John Debney
17. The Herd Rests - John Debney
18. Kidnapping - John Debney
19. Crash Site - John Debney
20. Geotopia - John Debney
21. The Shangri-llama - John Debney
22. A Good Life - John Debney & David Newman
23. Proposal - John Debney
24. Sealing The Volcano - John Debney
25. Dino Birds Join The Mission - John Debney
26. Julian's Moment - John Debney
27. We Did It - John Debney and John Powell
28. Wedding Preparations - John Debney & David Newman
29. Mars - John Debney
30. Ice Age: Collision Course End Credits (Soundtrack Edit) - John Debney
31. Dream Weaver - Trent Harmon

 

 

[Per ascoltare il brano "Dream Weaver di Trent Harmon" clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail