Armageddon Time, James Gray gira un film semi-autobiografico

Casting in corso e via alle riprese ad inizio 2020 per la nuova fatica di James Gray.

Attualmente in sala di montaggio con l'attesissimo Ad Astra, posticipato a fine settembre e in odore di Venezia 2019, James Gray prepara il ritorno sul set con Armageddon Time, film semi-autobiografico che racconterà la sua adolescenza nei primi anni '80, nel Queens, a New York.

La pellicola racconterà la formazione di Gray in una scuola privata, la Kew-Forest School, che conta persino Donald Trump e Hank Azaria tra i suoi ex allievi. Di Gray, ovviamente, la sceneggiatura.

Il casting è attualmente in corso, con le riprese che inizieranno a New York all'inizio del prossimo anno. In cabina produttiva la RT Features, che ha già lavorato con il regista in Ad Astra, sci-fi interpretato da Brad Pitt, Tommy Lee Jones, Donald Sutherland e in uscita il prossimo 20 settembre.

"Sono molto felice di continuare la nostra collaborazione con James e di intraprendere il nostro secondo film insieme, soprattutto con un progetto così intimo, che mi propose durante una delle nostre pause pranzo sul set di Ad Astra", ha detto Rodrigo Teixeira di RT Features.

50 anni, Gray ha diretto negli ultimi anni film come I padroni della notte, Two Lovers, C'era una volta a New York e Civiltà Perduta.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail