The Batman: Matt Reeves pianifica una trilogia con il ritorno di Robin?

Nel reboot "The Batman" di Matt Reeves rivedremo Robin, storica spalla del Crociato Incappucciato?

Una nuova versione di Robin potrebbe apparire in The Batman di Matt Reeves. E' stato recentemente confermato che Robert Pattison assumerà il ruolo del Crociato Incappucciato nel film in uscita, rilevando il ruolo di Ben Affleck, che in precedenza aveva interpretato il supereroe nell'Universo Esteso DC di Zack Snyder. Le voci su Pattinson sono circolate per settimane senza alcuna smentita e ora è confermato, il che significa che la produzione si sta preparando a ripartire dopo anni di attesa per un progetto piuttosto travagliato. Ma ora la domanda che questo nuovo rumor pone è: Robin sara della partita?

Secondo un aggiornamento casting via Forbes, Robin viene considerato per un ruolo "potenziale" in una possibile nuova trilogia. Per quanto riguarda la versione del personaggio presa in considerazione non ci sono indizi. A disposizione di Reeves ci sono le incarnazioni di Dick Grayson, Tim Drake o Jason Todd, ognuno dei quali potrebbe essere scelto per "The Batman", ma ci sono anche Damian Wayne (che è in realtà il figlio di Batman), e se Reeves volesse sparigliare le carte e puntare ad una versione al femminile potrebbe ispirarsi a Stephanie Brown (la fidanzata di Tim Drake e futura Batgirl) e Carrie Kelley, la Robin del fumetto "Il ritorno del Cavaliere Oscuro" di Frank Miller che assume poi l'identità di Catgirl. Ricordiamo inoltre che un altro recente rumor su "The Batman", annuncia un film piuttosto affollato di supercattivi DC, con Pinguino e l'Enigmista che potrebbero dare vita ad un'alleanza e l'aggiunta dell'antieroina Catwoman e la sua nota imprevedibilità.

Il primo Robin live-action è apparso nei serial cinematografici degli anni quaranta interpretato da Douglas Croft nel 1943 (The Batman) e da Johnny Duncan nel 1949 (Batman & Robin). In seguito è stato il turno di Burt Ward nella serie tv degli anni anni '60 e di Chris O'Donnell nei film anni '90 Batman Forever e Batman & Robin. L'ultima volta che abbiamo sentito citare il personaggio è stato nel finale de Il cavaliere oscuro - Il ritorno, in cui si scopre che il vero nome di John Blake, un poliziotto interpretato da Joseph Gordon-Levitt che eredita la Batcaverna, è Robin. Questo personaggio creato appositamente per il film è in realtà un mix di due diverse incarnazioni: Tim Drake & Dick Grayson.

Oltre al casting di Robert Pattinson, quello che sappiamo sul "Batman" di Matt Reeves e che strizzerà l'occhio alle origini da detective che il personaggio sfoggiava nei primi fumetti, che il film fruirà di un'atmosfera neo-noir e che avremo un Batman più giovane, Pattinson ha 33 anni, anche se non il più giovane visto sullo schermo dato che Christian Bale aveva 31 anni quando ha esordito come Bruce Wayne in Batman Begins e non passiamo non citare il Bruce Wayne di David Mazouz nella serie tv prequel Gotham. Tornando al potenziale ritorno di Robin, a questo punto la versione di Dick Grayson sembra la più probabile, specialmente perché il film non sarà legato all'UEDC.

Dopo una prima fase di comprensibile perplessità rispetto alla scelta di Robert Pattinson come protagonista di "The Batman", il progetto è ora circondato da una certa positività, con i fan che ora sembrano curiosi di vedere come Reeves rilancerà uno dei supereroi più amati e popolari di sempre.

 

 

Fonte: ScreenRant

 

 

  • shares
  • Mail