Il Sorpasso, Vittorio Cecchi Gori conferma il remake diretto da Marco Risi

Pierfrancesco Favino e Marco Giallini papabili protagonisti del remake.

Uscito al cinema nel 1962, Il Sorpasso di Dino Risi divenne immediatamente affresco cinematografico di un'Italia travolta dal miracolo economico di quegli anni. Interpretato da Jean-Louis Trintignant e Vittorio Gassman, che vinse un David e un Nastro d'Argento grazie al ruolo di Bruno Cortona, Il Sorpasso vedeva Mario Cecchi Gori in cabina produttiva. Ebbene passati quasi 60 anni, sarà ora il figlio Vittorio, oggi 77enne e vincitore di 3 Oscar (Mediterraneo, Il Postino e La vita è bella), a produrre il remake del film.

Dopo mesi di rumor l'annuncio è arrivato da parte dello stesso ex presidente della Fiorentina, dalle pagine de Il Messaggero. A dirigere la pellicola sarà Marco Risi, figlio di Dino, mentre tutto tace, per ora, sui ruoli dei due protagonisti. A inizio 2019 si parlava di Pierfrancesco Favino e Marco Giallini, ma il casting è tutt'ora in corso.

Il produttore è il protagonista di 'Cecchi Gori - di vizi e di virtù', documentario di Simone Isola e Marco Spagnoli che quasi certamente sbarcherà alla Mostra del Cinema di Venezia. Nel film di Risi, Gassman era Bruno, presuntuoso giovanotto motorizzato che incontrava casualmente un giovane universitario, timido e inibito, trascinato con sé durante un lungo ferragosto...

  • shares
  • Mail