Star Wars 9: un nuovo romanzo include un cenno al ritorno di Palpatine in "L'ascesa di Skywalker"?

Un nuovo libro di "Star Wars" potrebbe includere un cenno al al ritorno di Palpatine in "L'ascesa di Skywalker".

Un cenno sul ritorno dell'imperatore Palpatine in Star Wars: L'ascesa di Skywalker potrebbe essere incluso in un nuovo romanzo ufficiale. Il primo trailer di Star Wars 9 presentato durante la Star Wars Celebration a marzo ha rivelato che Palpatine farà il suo ritorno in questo film finale della nuova trilogia. Come potrebbe accadere ciò? A quanto pare un romanzo recentemente pubblicato potrebbe contenere la risposta.

"Master & Apprentice" della scrittrice Claudia Gray, uscito lo scorso aprile, fa cenno ad alcune antiche profezie Jedi, in particolare in una passaggio in cui Qui-Gon Jinn e il suo ex maestro il Conte Dooku stanno studiando l'holocron delle profezie. Gli holocron sono reliquie Sith e Jedi che contengono / custodiscono importanti informazioni e segreti al loro interno. Dooku in particolare era ossessionato da un passaggio che è stato recentemente condiviso dall'utente Franzman86 su Reddit.

Colui che impara a vincere la morte attraverso il suo più grande allievo vivrà di nuovo.

 

Uno dei molti modi per leggere queste parole potrebbe riguardare Sheev Palpatine e una recente teoria che lo descrive come una sorta di burattinaio di Snoke che ha insegnato al leader del Primo Ordine le vie dei Sith, forse come un Fantasma di Forza o attraverso qualche Holocron lasciato in eredità. Se ciò fosse vero Palpatine potrebbe sopravvivere attraverso Snoke se quest'ultimo si rivelasse il suo più grande allievo.

Un'altra teoria, sempre accennata da Franzman86, afferma che questo cenno potrebbe invece riguardare Darth Plagueis. Nella "Vendetta dei Sith", Palpatine parla ad Anakin Skywalker della tragedia di Darth Plagueis, maestro di Darth Sidious, apparentemente diventato così potente da essere in grado di ingannare la morte. È facile cogliere una potenziale connessione tra questo nuovo passaggio tratto da "Master & Apprentice" e la figura misteriosa del passato di Palpatine.

Teorie a parte il regista J.J. Abrams, come al solito, tieni ogni dettaglio cruciale sotto il più stretto possibile riserbo, pienamente supportato in questo da Lucasfilm. In un modo o nell'altro Palpatine sta tornando per contribuire a concludere la saga Skywalker. "Star Wars: L'ascesa di Skywalker" arriverà nei cinema italiani il 18 dicembre.

 

 

 

Fonte: Reddit

 

 

 

  • shares
  • Mail