Frozen 2: trapelati nuovi dettagli sulla trama del sequel Disney

Trapelati nuovi dettagli su ambientazione e trama del sequel d'animazione "Frozen II - Il Segreto di Arendelle".

Disney ha recentemente rivelato un nuovo filmato di Frozen II - Il Segreto di Arendelle al Festival internazionale del film d'animazione di Annecy, confermando che il sequel riprenderà il racconto tre anni dopo gli eventi del primo film. Liberamente ispirato alla fiaba "La regina delle nevi" di Hans Christian Andersen, l'originale Frozen - Il regno di ghiaccio includeva le voci originali di Kristen Bell nei panni di Anna, principessa di Arendelle, e Idina Menzel in quelli della sorella maggiore Elsa, che inavvertitamente scatena un inverno eterno sul loro regno perdendo il controllo dei suoi poteri magici.

"Frozen" ha debuttato nel 2013 sbancando il box-office e sfiorando il miliardo e trecento milioni di dollari d'incasso, da un budget di 150 milioni. Nel 2015 lo studio ha annunciato piani per un "Frozen II", annuncio arrivato con un nuovo cortometraggio dal titolo "Frozen Fever", proiettato nelle sale con il live-action Cenerentola. Disney ha poi pubblicato un secondo corto intitolato "Frozen - Le avventure di Olaf" proiettato con il Coco di Pixar nel 2017, ma la risposta degli spettatori a questo nuovo corto non è stata positiva e Disney lo ha ritirato quasi subito.

Dopo l'uscita del nuovo trailer Disney ha svelato ulteriori filmati e artwork di "Frozen II" al Festival internazionale del film d'animazione di Annecy . Parlando all'evento, il capo dell'animazione Becky Bresee e la responsabile degli effetti Marlon West hanno detto che il sequel è ancora in produzione e ha sette settimane di animazione e dieci settimane di effetti speciali da completare prima della sua data di uscita, fissata al 27 novembre. Hanno anche confermato che "Frozen II" riprende tre anni dopo il film originale e sarà sia una "evoluzione che un'espansione della storia di Frozen".

La nuova presentazione di "Frozen II" ha incluso riprese di un flashback in cui una Elsa bambina ascolta una favola della buonanotte che le viene letta dal padre. Il re racconta ad Elsa di una battaglia che ha avuto luogo nella foresta molti anni fa in cui  gli abitanti di Arendelle si sono confrontati con gli spiriti della foresta. Un'altra scena, stavolta ambientata nel presente, ha mostrato i personaggi principali cimentarsi allegramente al gioco dei mimi, anche se Elsa è distratta perché continua a sentire un grido misterioso e inquietante proveniente dalla foresta. Secondo Bresee, il rumore della foresta è stato ispirato da un antico canto dei pastori svedesi noto come Kulning. Un'altra clip ha mostrato Elsa che usa i suoi poteri di ghiaccio per attraversare il mare in tempesta e immergersi nelle profondità dell'oceano.

La sinossi ufficiale ha accennato al fatto che il sequel risponderà alla domanda sul perché Elsa sia nata con questi poteri, e Bresee ha detto che questa sarà la domanda che guiderà la trama del film. West ha aggiunto che "Frozen II" continuerà anche a focalizzarsi sulla relazione tra Anna e Elsa che nell'originale ha creato così tanta empatia negli spettatori.

 

 

Fonte: THR

 

 

  • shares
  • Mail