E' morto Paul Benjamin, attore in "Fa' la cosa giusta" e "Fuga da Alcatraz"

E' scomparso a 81 anni Paul Benjamin, attore e caratterista statunitense noto per ruoli in "Fa' la cosa giusta" e "Fuga da Alcatraz".

Il regista Spike Lee ha utilizzato Instagram per comunicare la notizia della scomparsa dell'attore e caratterista 81enne Paul Benjamin, meglio conosciuto per il ruolo di ML nel cult Fa' la cosa giusta diretto da Lee nel 1989.

Paul Benjamin nasce il 1° gennaio 1938 a Pelion in South Carolina. Nel 1969 Benjamin esordisce sul grande schermo nel classico Un uomo da marciapiede interpretato da Dustin Hoffman e Jon Voight, film candidato a sette Oscar con tre statuette vinte. Benjamin nel film ritrae un barista di New York. Due anni dopo e nel crime-thriller Rapina record a New York di Sidney Lumet, al fianco di Sean Connery e Martin Balsam e nel 1972 è in un ruolo di primo piano nel poliziesco Rubare alla mafia è un suicidio con Anthony Quinn, Yaphet Kotto e Anthony Franciosa. Dopo aver consolidato il suo curriculum da caratterista negli anni '70, Benjamin ottiene un ruolo da protagonista nel film di Fuga di Alcatraz del 1979, con Clint Eastwood. Un decennio dopo Benjamin interpreta "ML", il suo ruolo più iconico nel già citato "Fa' la cosa giusta" di Spike Lee, un film rivoluzionario sulle tensioni razziali a Brooklyn.

Gli anni '90 hanno visto Benjamin recitare nella spassosa commedia Il padrone di casa (1991) con Joe Pesci, il dramma Rosewood (1997) di John Singleton basato sull'omonimo massacro a sfondo razzista e il gangster-movie Hoodlum (1997) ambientato nella Harlem degli anni '30 con Laurence Fishburne, Tim Roth e Andy García. Durante gli anni 2000, Benjamin è apparso in serie televisive popolari come The Shield e Law & Order e in tre episodi di ER - Medici in prima linea nel ruolo di Al Ervin . Le ultime due interpretazioni di Benjamin lo hanno hanno visto recitare in due lungometraggi drammatici: The Talk Man (2011) e Occupy, in Texas (2016).

 


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da Spike Lee (@officialspikelee) in data:


 

Spike Lee ha dato il triste annuncio su Instgram accompagnato da un messaggio in cui sottolineava che Benjamin è morto solo due giorni prima del 30° anniversario dell''uscita di "Fa' la cosa giusta". Lee ha concluso il post su Instagram scrivendo "Riposa in paradiso".

Dopo l'annuncio di Lee molti dei colleghi di Benjamin hanno postato messaggi sui social media. L'attore Wendell Pierce (The Wire) ha notato che Benjamin è stato "un esempio" e lo ha descritto come "un uomo di dignità, orgoglio e grandezza". L'attore e regista Robert Townsend ha ricordato di aver lavorato con Benjamin nel remake The Five Heartbeats (1991). Il comico Orlando Jones ha ricordato la collaborazione creativa con Benjamin per lo spettacolo teatrale "Naked Angels", scritto da Jones e diretto da Benjamin. Tra i commenti anche quello dell'attore Tony Todd, protagonista dell'horror Candyman, che ha ha descritto Benjamin come "un'ispirazione".

 

Filmografia


 

Un uomo da marciapiede (1969)
Rapina record a New York (1971)
Il mio uomo è una canaglia (1971)
Rubare alla mafia è un suicidio (1972)
La rossa ombra di Riata (1973)
The Education of Sonny Carson (1974)
Distance (1975)
Assassinio all'aeroporto (1975)
Leadbelly (1976)
One In A Million: 1978 Full Feature (1978)
Il canto del silenzio (1979, TV Movie)
Fuga da Alcatraz (1979)
L'ultimo degli indifesi (1980, TV Movie)
State Uniti in America (1982)
Forza bruta (1983)
Incatenato all'inferno (1987)
Pazza (1987)
Fa' la cosa giusta (1989)
Pink Cadillac (1989)
The Five Heartbeats (1991)
Il padrone di casa (1991)
Drop Squad (1994)
The Fence (1994)
Rosewood (1997)
Hoodlum (1997)
The Breaks (1999)
Stanley's Gig (2000)
The Station Agent (2003)
Deacons for defense - Lotta per la libertà (2003, TV Movie)
Back in the Day (2005)
Ascension Day (2007)
The Talk Man (2011)
Occupy, Texas (2016)

 

 

Fonte: Variety

 

 

 

  • shares
  • Mail