Due nuovi set a Londra: The Boat That Rocked e The Wolfman

Negli anni ’60 e ’70 l’Inghilterra fu testimone di un singolare fenomeno, destinato a cambiare per sempre il mondo delle radio: le ‘Radio Pirata’, così chiamate perchè trasmettevano da navi ancorate appena al di fuori delle acque territoriali del Regno Unito, in modo da aggirare le leggi vigenti. Erano comunque illegali e soggette a raid

di simona,

hugo weaving ven Negli anni ’60 e ’70 l’Inghilterra fu testimone di un singolare fenomeno, destinato a cambiare per sempre il mondo delle radio: le ‘Radio Pirata’, così chiamate perchè trasmettevano da navi ancorate appena al di fuori delle acque territoriali del Regno Unito, in modo da aggirare le leggi vigenti. Erano comunque illegali e soggette a raid ed ispezioni continue da parte delle autorità, il che rendeva alquanto movimentata la vita quotidiana dei DJ e dei produttori a bordo di quei vascelli. Radio Caroline era una di queste stazioni radio pirata.

A portare sullo schermo la vicenda di questa radio particolare, sarà un team di attori pluriblasonati: Bill Nighy, Kenneth Branagh, Rhys Ifans, January Jones e, se le attuali trattative avranno esito positivo, Philip Seymour Hoffman nel ruolo dell’irriverente DJ The Count. Dirige Richard Curtis (Il Diario di Bridget Jones). Le riprese del film (titolo provvisorio The Boat That Rocked) inizieranno il prossimo 3 marzo a Londra.

Sembra che con la primavera, nella capitale britannica sia tutto un fiorire di nuovi set cinematografici. Infatti, nello stesso periodo, per le strade londinesi potremo incontrare anche il cast del rifacimento di The Wolf man, prodotto dalla Universal per la regia di Joe Johnston (Jurassik Park III). Hugo Weaving (Matrix, Priscilla) scenderà in campo nei panni del Dottor Det. Aberline; Benicio Del Toro ricoprirà il ruolo del titolo ed Anthony Hopkins vestirà i panni di suo padre, Sir john Talbot. Come protagonista femminile è stata scelta Emily Blunt. Uscita prevista nel maggio 2009.

Fonte: Hollywood Insider