La distanza tra le stelle, Felicity Jones per George Clooney

Riprese imminenti per il nuovo film di George Clooney, che vedrà Felicity Jones al suo fianco.

Felicity Jones di Star Wars Story reciterà accanto al regista George Clooney ne La distanza tra le stelle, nuovo film del celebre divo hollywoodiano. Good Morning, Midnight il titolo originale della pellicola, adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Lily Brooks-Dalton, edito in Italia da Nord.

Protagonista Augustine, che ha dedicato la sua esistenza allo studio delle stelle. Non ha mai avuto una famiglia, né un vero amore; ha invece sempre avuto il suo telescopio, lassù, in un osservatorio astronomico nell’Artico. Così, quando scatta un allarme e gli altri scienziati vengono richiamati a casa, lui rifiuta di seguirli: è vecchio, non ha nessuno cui tornare, e ha scorte sufficienti per il tempo che gli resta. Poi le comunicazioni con l'esterno si interrompono e ad Augustine non rimane che guardare il cielo. E attendere. Sully ha sacrificato tutto per diventare astronauta. E la missione dell'Aether è stata un successo: lei entrerà nella Storia come il primo essere umano ad aver raggiunto l'orbita di Giove. Eppure, quando l'astronave è ormai vicina all'atmosfera terrestre, le comunicazioni con la base s'interrompono. Atterrita, Sully lancia un SOS, sperando che qualcuno lo raccolga. E qualcuno, nell'angolo più remoto della Terra, risponde. Grazie a quel filo invisibile, la distanza siderale tra Sully e Augustine si colma e le loro solitudini s'intrecciano in un rapporto cui entrambi si aggrappano come naufraghi, lontani eppure vicinissimi, entrambi spaventati e stupiti dalla realtà che devono affrontare. E, mentre il mondo sembra scivolare in un silenzio assoluto, i due riscopriranno il vero significato della vita e soprattutto della speranza.

L'adattamento è firmato da Mark L. Smith. Via alle riprese ad ottobre.

  • shares
  • Mail