Atlantis, Tom Holland per il live-action Disney

Tom Holland sarà il linguista Milo nel remake in live-action di Atlantis?

Secondo quanto riportato dal sito We Got This Covered, in casa Disney sarebbero pronti ad un altro remake in live-action di un proprio titolo animato. Atlantis - L'impero perduto, 41esimo classico nel 2001 diretto da Gary Trousdale e Kirk Wise.

Tom Holland, divo di Spider-Man, sarebbe il prescelto per inforcare gli occhiali del protagonista Milo James Thatch, all'epoca doppiato in lingua originale da Michael J. Fox. Ambientato nel 1914, Atlantis ruotava attorno ad un giovane esperto linguista e cartografo, che cerca di convincere i consiglieri del Museo dove lavora che lui è in grado di svelare il mistero sulla fine di Atlantide. Suo nonno Taddeus gli ha raccontato di un manoscritto, un antico libro in grado di fornire la chiave per il ritrovamento. Respinto come pazzo dai consiglieri, Milo viene convocato a casa dell'anziano miliardario e filantropo Preston B. Whitmore. Questi gli mostra il manoscritto e aggiunge che ha intenzione di finanziare la spedizione per la ricerca di Atlantide. Nella squadra ci sono esperti in geologia, demolizioni, meccanica e medicina sotto la guida del comandante Rourke. Imbarcatosi sul sottomarino Ulisse, il gruppo si scontra con una mostruosa creatura meccanica chiamata Leviatano, subisce perdite, si mette in salvo, segue le indicazioni del manoscritto e passando per una via sotterranea arriva nell'impero perduto di Atlantide. La città è abitata: l'energia di un cristallo ha tenuto la popolazione in vita per secoli al centro della Terra, fornendo luce, longevità e cure. Qui Milo conosce la principessa Kida...

Un vero e proprio action/adventure per la Disney, apparentemente pronta a battere nuovamente cassa con un altro live-action.

  • shares
  • Mail