Stasera in tv: "Il principe e il pirata" su Canale 5

Canale 5 stasera propone "Il principe e il pirata", film commedia del 2001 diretto da Leonardo Pieraccioni e interpretato da Leonardo Pieraccioni, Massimo Ceccherini, Luisa Ranieri e Melanie Gerren.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Leonardo Pieraccioni: Leopoldo Natali
Massimo Ceccherini: Melchiorre "Gimondi" Natali
Luisa Ranieri: Chiara
Melanie Gerren: Melanie
Lucio Allocca: don Capece
Claudio Angelini: Ubaldo
Giorgio Picchianti: Pierino Natali
Valeria Vitti: Lella
Pietro Pulcini: benzinaio dell'autostrada
Osvaldo Pieraccioni: uomo al funerale
Tatjana Djurić: Ulka
Giuliano Grande: Giulianone
Silvan: sé stesso
Pietro Ghislandi: Eugenio Bettazzi

 

La trama


 

Leopoldo (Leonardo Pieraccioni) è un posato maestro elementare che riceve la notizia dell’improvviso decesso del padre Pierino (Giorgio Piccanti), figura paterna latitante, pessimo esempio, giocatore d’azzardo e donnaiolo impenitente, insomma un gran bel tipo che Leopoldo comunque deciderà di onorare recandosi a sbrigare le pratiche testamentarie onde dargli anche l’ultimo saluto, che sarà alquanto vivace visto che Pierino il truffaldino non solo è vivo e vegeto, ma si è finto cadavere onde farla in barba ai numerosi creditori che ormai non gli davano tregua. Leopoldo è furioso, ma il padre non gli da neanche il tempo di metabolizzare la resurrezione che si da alla macchia rifugiandosi all’estero, lasciando il compito al figlio di eseguire le sue volontà testamentarie recuperando una cospicua cifra opportunamente nascosta agli occhi dei creditori, cifra che Leopoldo dovrà recuperare con l’aiuto del fratello Melchiorre detto Gimondi (Massimo Ceccherini), fratello che Leopoldo non ha mai saputo di avere e che sta per uscire di prigione.

 

Il nostro commento


 

Leonardo Pieraccioni per la sua quinta regia si discosta dal consolidato formato "commedia romantica all’italiana", che dopo questo film diventerà tappa fissa e piuttosto trita con un pausa di stampo "fantastico" con Io & Marilyn. Con Il principe e il pirata Pieraccioni confeziona un film curiosamente intrigante, che miscela road-movie a dinamiche in stile "strana coppia" in cui la debordante vis comica dell'amico e collega Massimo Ceccherini viene imbrigliata da una sceneggiatura equilibrata e dai toni gradevolmente malinconici. "Il principe e il pirata" contiene elementi che si allontanano dalla consueta routine comica a cui Pieraccioni ci ha abituati, tanto per intenderci in questo film si avverte una gradevole deriva "alla Carlo Verdone" che ricorda vagamente piccoli gioielli di cinismo come Compagni di scuola.

 

Curiosità e colonna sonora




  • Nel cast figurano il mago Silvan nel ruolo di se stesso e una debuttante Luisa Ranieri (Immaturi).

  • La sceneggiatura del film è firmata a quattro mani da Pieraccioni e Giovanni Veronesi.

  • Il nome del personaggio interpretato da Pieraccioni ("maestro Natali") era già stato utilizzato nel film Il ciclone.

  • In una scena del film Leopoldo e Melchiorre scappano da un certo "Bartolo il monzese", lo stesso personaggio è citato nel film Delitto a Porta Romana con Tomas Milian.

  • Le musiche originali del film, premiate con un Nastro d’argento, sono di Edoardo Bennato.


LISTA TRACCE:

1. Puramente casuale (3:29)
2. Tema "Il principe e il pirata" (2:14)
3. Every morning (3:09)
4. La fiera dei buoni sentimenti (5:35)
5. Coconut woman (4:16)
6. Angeli no (4:01)
7. Tema di "Gimondi" (2:02)
8. La fiera dei buoni sentimenti (strumentale) (1:29)
9. È stata tua la colpa (5:31)
10. Aspettare (con Leonardo Pieraccioni) (3:42)
11. Ma lumière (1:43)
12. Every morning (strumentale) (1:25)
13. On my own (3:25)

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail