Daniel Isn't Real: trailer "Comic-Con 2019" del thriller-horror con Patrick Schwarzenegger

Daniel Isn't Real: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul thriller-horror con Patrick Schwarzenegger nei cinema italiani dal 6 dicembre 2019.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Direttamente dal Comic-Con di San Diego arrivano un primo trailer e una locandina del thriller-horror Daniel Isn't Real con protagonista Patrick Schwarzenegger, figlio di Arnold Schwarzenegger.

Adam Egypt Mortimer dirige il film da una sceneggiatura scritta con Brian DeLeeuw, che si basa sul romanzo "In This Way I Was Saved" di DeLeeuw. Sembra che le recensioni ricevute dal film al Comic-Con sia molto positive e in particolare viene elogiata l'interpretazione di Patrick Schwarzenegger.

"Daniel Isn't Real" è incentrato sulla matricola del college Luke (Miles Robbins), che subisce un violento trauma familiare e resuscita il suo amico immaginario d'infanzia Daniel (Patrick Schwarzenegger) per aiutarlo a far fronte al momento di difficoltà. Carismatico e pieno di energia maniacale, Daniel aiuta Luke a realizzare i suoi sogni, prima di spingerlo fino al limite della sanità mentale e in una lotta disperata per il controllo della sua mente...e della sua anima.

Adam Egypt Mortimer ha recentemente parlato del periodo "intenso" in cui ha realizzato "Daniel's Not Real". Il regista anche parlato del processo di casting, notando che aveva bisogno di qualcuno di davvero speciale per il ruolo di Daniel. Per fortuna ha trovato Patrick Schwarzenegger.

Daniel stesso doveva essere un ragazzo così incredibilmente bello e carismatico, ma anche sinistro e (l'attore) doveva tirare fuori tutti i segreti e i misteri che si rivelano sul personaggio. Patrick è stato forgiato tra fiamme di una genetica incredibile, e ha una fiducia in se stesso e una consapevolezza tecnica della macchina da rpesa, che gli hanno permesso di essere libero, strano e sexy.

 

Per quanto riguarda il ruolo di Luke, quella è stata un'altra sfida. Tuttavia Adam Egypt Mortimer è stato in grado di trovare Miles Robbins, che ha visto per la prima volta nella commedia Giù le mani dalle nostre figlie (Blockers). Mortimer è entusiasta del lavoro fatto con Robbins, che ha portato molta più profondità al ruolo di Luke.

Quando ho incontrato Miles Robbins, l'ho visto e amato in Giù le mani dalle nostre figlie, dove era esilarante, caldo e scoppiettante, qualcosa che per me era molto importante per il suo personaggio. Ha portato al nostro incontro tante grandi idee sul temi della mascolinità moderna e ha una comprensione così profonda di cosa sia questo film. Poi ha proceduto ad un provino per entrambi i personaggi e ha spaccato di brutto. E' una macchina da empatia, nel momento in cui lo vedi sullo schermo ti sei innamorato di lui.

 

Oltre a Patrick Schwarzenegger e Miles Robbins, "Daniel's Not Real" è interpretato anche da Sasha Lane, Hannah Marks e Mary Stuart Masterson. I produttori includono Daniel Noah, Josh C. Waller, Lisa Whalen ed Elijah Wood. Il film debutta nei cinema americani il 6 dicembre 2019.

 

Fonte: EW

 

 

  • shares
  • Mail