Kill Bill 3, Quentin Tarantino apre: "Ne ho parlato con Uma"

La Sposa vendicativa tornerà al cinema?

A pochi giorni dall'uscita americana di "C'era una volta a ... Hollywood", Quentin Tarantino è tornato a parlare di un suo capolavoro passato. Kill Bill, diviso in due parti tra il 2003 e il 2004 e in grado di incassare complessivamente 333 milioni di dollari in tutto il mondo.

Passati 16 anni, il regista ha nuovamente abbracciato l'ipotesi di un terzo capitolo, come spifferato al podcast MTV Happy Sad Confused.

Ad essere sincero, Uma e io ne abbiamo parlato di recente. Poi ci ho pensato un po' di più. Ne stavamo letteralmente parlando la scorsa settimana. Se si tratta di realizzare un film da uno dei miei film precedenti, sarebbe Kill Bill 3.

Altro, al momento, non si sa. All'epoca Uma Thurman e Tarantino ebbero anche degli screzi, dovuti ad una scena in auto, in Kill Bill 2, in cui l'attrice rischiò l'osso del collo. Tutto questo con il regista arrivato a quota nove film girati, ovvero ad un solo titolo dall'annunciato addio al cinema. Se Star Trek, ad oggi, sarà solo sceneggiato, Quentin chiuderà davvero la propria carriera con un ultimo capitolo interamente dedicato alla Sposa Beatrix Kiddo?

  • shares
  • Mail