Stasera in tv: "La mano sulla culla" su Rai 3

Rai 3 stasera propone La mano sulla culla (The Hand That Rocks the Cradle), film thriller del 1992 diretto da Curtis Hanson e interpretato da Annabella Sciorra, Rebecca De Mornay, Julianne Moore, Ernie Hudson e Matt McCoy.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Annabella Sciorra: Claire Bartel
Rebecca De Mornay: Peyton Flanders
Matt McCoy: Michael Bartel
Julianne Moore: Marlene
Ernie Hudson: Solomon
Madeline Zima: Emma Bartel
John de Lancie: dottor Mott

Doppiatori italiani

Anna Cesareni: Claire Bartel
Alessandra Korompay: Peyton Flanders
Luca Biagini: Michael Bartel
Ludovica Modugno: Marlene
Massimo Corvo: Solomon
Perla Liberatori: Emma Bartel
Edoardo Siravo: dottor Mott

 

La trama


 

Peyton Flanders (Rebecca De Mornay) sembra essere la tata perfetta, ma segretamente sta tramando per rovinare la vita della famiglia che avrebbe dovuto aiutare. Prima di diventare la tata dei Flanders, Peyton ha avuto un aborto spontaneo a causa dello stress accumulato dopo la morte del marito, il dottor Victor Mott (John de Lancie). Peyton incolpa Claire (la madre, interpretata da Annabella Sciorra) di tutto ciò che le è accaduto e medita vendetta contro i Flanders. Claire però non avendo mai incontrato prima Peyton non sospetta nulla ed è ignara del pericolo che la sua famiglia sta correndo dopo aver accolto in casa Peyton.

 

Curiosità




  • Rebecca De Mornay aveva inizialmente fatto il provino per il ruolo di Claire Bartel mentre Annabella Sciorra quello per il ruolo di Peyton Flanders.

  • Dopo che Claire scopre chi è veramente Peyton, suo marito chiama la polizia dando l'indirizzo "808 Yakima". Si tratta del vero indirizzo della casa in cui è stato girato la maggior parte del film.

  • Rebecca De Mornay era in lizza per la parte di Trilli / Tinkerbell in Hook - Capitan Uncino (1991). Perdere il ruolo andato a Julia Roberts la spinse invece a cercare attivamente qualcosa di un po' più cupo. Ironicamente Julia Roberts è stata soprannominata "Tinkerhell" dalla troupe durante le riprese di "Hook - Capitan Uncino"  a causa della difficoltà a lavorare con l'attrice.

  • Kevin Spacey è stato considerato per il ruolo di Michael Bartell.

  • La scena in cui Peyton visita il posto di lavoro di Michael è stata girata presso i "Bio Techniques Laboratories" di Redmond, Washington e sono stati utilizzati dipendenti dell'azienda come comparse. Il pittoresco edificio in legno, precedentemente centro di ricerca per la storica "Simpson Timber Company", è stato demolito 2 anni dopo per fare spazio all'espansione di Microsoft.

  • Il film segna il debutto cinematografico di Madeline Zima, la Mia Lewis della serie tv Californication e la Gretchen Berg della serie tv Heroes.

  • In una bozza della sceneggiatura, Emma è quella catturata nella trappola della serra. Tuttavia, sopravvive. Peyton uccide invece Marlene sabotando la sua auto e causando un'esplosione quando Marlene accende una sigaretta.

  • Christopher McDonald ha rifiutato la parte di Michael.

  • Il titolo originale del film, The Hand That Rocks the Cradle, è tratto dall'omonima poesia del 1865 scritta da William Ross Wallace. La poesia elogia la maternità come il principale impulso per cambiare il mondo.

  • Cybill Shepherd ha rifiutato il ruolo di Peyton Flanders citando le sue convinzioni femministe.

  • Matt McCoy ha lavorato con il regista Curtis Hanson anche nel film drammatico L.A. Confidential (1997).

  • Nel romanzo "Doctor Sleep" di Stephen King, il sequel di Shining, si legge la frase "La mano che muove la culla è la mano che governa il mondo"; Rebecca De Mornay ha interpretato Wendy nella versione miniserie tv di "Shining" (1997).

  • Il film è parodiato nella serie tv In Living Color dei fratelli Wayans durante la scenetta "The Fist That Rocks the Cradle".

  • Matt McCoy è apparso in Star Trek: The Next Generation nell'episodio "Tunnel Conteso / The Price Price" e John de Lancie era un personaggio ricorrente come l'entità aliena "Q" in Star Trek: The Next Generation e Star Trek: Voyager.

  • Il film costato 11 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 88.


La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono del compositore e pianista neozelandese Graeme Revell (Il corvo, Sin City, Tomb Raider, Open Water).

  • Il tema musicale che si può ascoltare sui titoli di coda, che Payton canticchia mentre passeggia con il bambino nel parco, e che Michael ascolta alla radio al culmine è "Poor Wandering One", dall'operetta The Pirates of Penzance di Gilbert & Sullivan. Due opere di Gilbert & Sullivan includono tate che scambiano dei bambini. In "Pirates of Penzance", una tata con problemi di udito alleva accidentalmente un bambino orfano come pirata anziché timoniere. In S.M.S. Pinafore, un nobile Capitano e un modesto marinaio sono scambiati da una tata alla nascita, e quando questo viene rivelato, entrambi cambiano posizione sulla nave.


TRACK LISTINGS:

1. Main Title (The Home)
2. Poor Wand'ring One - The D'Oyly Carte Opera
3. The Miscarriage
4. Peyton & Baby Joey
5. Solomon
6. Oh Dry The Glist'ning Tear - The D'Oyly Carte Opera
7. Marlene's Discovery
8. The Greenhouse Affect
9. Claire Investigates
10. You're Not My Mommy
11. Solomon's Baby
12. End Credit Medley
13. One Family Again

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail