Stasera in tv: "Million Dollar Baby" su Rai 3

Rai 3 stasera propone "Million Dollar Baby", film drammatico del 2004 diretto da Clint Eastwood e interpretato da Clint Eastwood, Hilary Swank, Morgan Freeman e Jay Baruchel.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Clint Eastwood: Frankie Dunn
Hilary Swank: Margaret "Maggie" Fitzgerald
Morgan Freeman: Eddie "Scrap-Iron" Dupris
Jay Baruchel: Danger Barch
Mike Colter: Big Willie Little
Lucia Rijker: Billie "The Blue Bear"
Brían F. O'Byrne: padre Horvak
Anthony Mackie: Shawrelle Berry
Margo Martindale: Earline Fitzgerald
Riki Lindhome: Mardell Fitzgerald
Michael Peña: Omar
Benito Martinez: manager di Billie
Bruce MacVittie: Mickey Mack
Marcus Chait: J.D. Fitzgerald
Jude Ciccolella: Hogan

Doppiatori italiani

Adalberto Maria Merli: Frankie Dunn
Laura Lenghi: Maggie Fitzgerald
Renato Mori: Eddie Scrap-Iron Dupris
David Chevalier: Danger Barch
Enrico Di Troia: Big Willie Little
Sergio Lucchetti: Padre Horvak
Riccardo Niseem Onorato: Shawrelle Berry
Paola Giannetti: Earline Fitzgerald
Georgia Lepore: Mardell Fitzgerald
Emiliano Coltorti: J.D. Fitzerald
Antonio Angrisano: Hogan

 

La trama


 

Frankie Dunn (Clint Eastwood) è un orso scorbutico, indurito dalla vita e dallo sport a cui ha regalato i suoi migliori anni, la boxe. Prima pugile, poi allenatore e manager, ora gestisce una palestra con un suo vecchio amico e avversario Scrap (Morgan Freeman), e mentre la vita volge al tramonto Frankie quotidianamente recitando una sorta di mantra, si interroga sulla fede, si dedica alla lettura e scrive decine di lettere alla figlia che puntualmente rifiuta persino di aprirle, rispendendole al mittente.

Nella cadenzata vita di Frankie, mentre il suo pugile migliore, impaziente di giocarsi il titolo mondiale, gli viene soffiato da un manager senza troppi scrupoli, piomba la minuta e combattiva Maggie Fitzgerald (Hilary Swank) che tampina Frankie senza sosta perchè le insegni le basi della boxe e diventi il suo manager.

Frankie cerca di far desistere la ragazza, ma Maggie ha abbandonato la sua vecchia vita ed investito tutto quel che aveva nel sogno di far carriera nella boxe femminile, così Frankie esausto e colpito dalla grinta della ragazza accetta, ma la strada intrapresa dai due porterà a delle conseguenze impreviste che sconvolgeranno le vite di entrambi.

 

Il nostro commento


 

Il cinema asciutto ed intenso di Clint Eastwood regista non manca mai il bersaglio, e come la vita, o un incontro di pugilato, non risparmia colpi bassi ma sempre mirati ad uno scopo, mai messi a caso o infilati alla furba ricerca di un facile ritorno emotivo da parte dello spettatore meno preparato.

La boxe si dimostra ancora volta uno dei veicoli narrativi che meglio trasmettono la durezza della vita e i KO che perennemente infligge, ma anche la grinta nel non mollare mai e nel perseguire un obiettivo, come l’intensa Maggie di Hilary Swank, dura come il più determinato dei soldati, ma anche infinitamente fragile solo come una donna sa essere, una performance che ci ricorda la Michelle Rodriguez di Girlfight, ma con meno rabbia da strada e una vena malinconica in più.

Million Dollar Baby è un film duro, che segna e che colpisce senza paura di far troppo male, ma proprio per questo arriva dritto al cuore, e non si può non affezionarsi al Frankie di Eastwood che rude e paterno come il Mickey di Rocky, decide di non capitolare di fronte ad una vita al tramonto, rialzandosi senza paura ad ogni diretto, affrontando il suo avversario più arcigno per un ultimo doloroso round.

 

Curiosità




  • Il soggetto del film è tratto dalla raccolta "Rope Burns" di F.X. Toole pesudonimo dello scrittore Jerry Boyd. Il film è basato in particolare su tre racconti brevi: "The Monkey Look", "Million $$$ Baby" e "Frozen Water". Sono state usate anche alcune parti dell'introduzione. Jerry Boyd / F.X. Toole è morto un mese dopo aver appreso che Clint Eastwood aveva firmato per realizzare un film dal suo lavoro.

  • Il film è stato candidato a 7 premi Oscar vincendo 4 statuette: Miglior film, regia (Clint Eastwood), attrice protagonista (Hilary Swank) e attore non protagonista (Morgan Freeman).

  • Il film ha vinto anche 2 Golden Globes (Miglior regia e Miglior attrice in un film drammatico a Hilary Swank) 1 Premio César (Miglior film straniero), 1 David di Donatello (Miglior film straniero) e 2 Nastri d'argento (Miglior film straniero e Miglior doppiaggio maschile a Adalberto Maria Merli).

  • La campionessa di boxe e kick-boxing Lucia Rijker, che nel film interpreta anche la parte di Billie "The Blue Bear" era l'allenatore di boxe di Hilary Swank.

  • Per questo film Clint Eastwood, all'età di 74 anni, è diventato il più anziano vincitore del premio Oscar.

  • Morgan Freeman era stato inizialmente contattato per interpretare il ruolo di Frankie Dunn. Ma anche prima che Clint Eastwood assumesse la regia e il ruolo da protagonista, Freeman aveva deciso di prendere la parte di Eddie "Scrap-Iron" Dupris.

  • Hilary Swank ha seguito un duro programma di allenamento per prepararsi a questo film. Ha guadagnato quasi 9 chili di muscoli a seguito degli allenamenti.

  • Hilary Swank ha contratto un'infezione batterica da una vescica che ha sviluppato sul piede durante l'allenamento per il suo ruolo. L'infezione fu così grave che dovette quasi essere ricoverata in ospedale per tre settimane. Scoperta l'infezione per tempo, l'attrice scelse invece di prendersi una settimana di riposo per curarsi e non disse a Clint Eastwood o agli altri produttori del film dell'infortunio, perché voleva rimanere nel personaggio.

  • Il produttore Al Ruddy ha adorato la storia ed è stato determinato a trasformarla in un film e ha trascorso quattro anni a cercare sostenitori che fossero interessati ad aiutarlo a realizzarlo. "Non sono riuscito ad interessare nessuno", ha detto in un'intervista, "e sto parlando di persone che sono mie amiche, persone con cui ho fatto affari per anni. Mi hanno risposto 'Chi vuole vedere un film su due vecchi brizzolati e una ragazza pugile?'". Alla fine Ruddy trovò qualcuno interessato, Clint Eastwood. L'attore e regista ha letto la sceneggiatura e ha detto "È deprimente...ma Dio, è meraviglioso".

  • Lo sceneggiatore Paul Haggis che ha diretto Crash: Contatto fisico era stato designato alla regia di questo film, quando anche Clint Eastwood (che doveva solo recitare) ha chiesto di dirigerlo. Haggis ha subito accettato di farsi da parte.

  • Il film è rimasto in programmazione nelle sale americane per sei mesi e mezzo.

  • Il film era bloccato da anni in fase di sviluppo con molti studi che lo respingevano a causa della sua materia relativamente poco positiva. Perfino Warner Bros. lo ha respinto, nonostante la loro collaborazione di lunga data con Clint Eastwood, rifiutando di finanziare i trenta milioni di dollari richiesti per il budget. Eastwood ha poi convinto Tom Rosenberg della Lakeshore Entertainment a dividere il budget con Warner Bros.

  • Il primo scatto di Frankie e Scrap nell'ufficio della palestra è stato girato con una Lente Split Diopter. Si tratta di un obiettivo da primo piano tagliato a metà, quindi cambia il punto focale di solo metà della scena, facendo apparire nitidi sia il primo piano su un lato che lo sfondo sull'altro lato. Brian De Palma è famoso per aver usato questa tecnica nei suoi film.

  • La preparazione e le riprese del film sono state così veloci che Clint Eastwood ha praticamente mantenuto la stesa troupe che aveva usato per Mystic River girato l'anno prima.

  • Sandra Bullock è stata la prima attrice candidata al ruolo di Maggie con Shekhar Kapur designato alla regia. Quando uno studio ha espresso interesse per il progetto, il suo impegno con  Miss F.B.I. - Infiltrata speciale le ha impedito di fare il film.

  • Il film è stato girato in 37 giorni, ma inizialmente era stato programmato per 39 giorni.

  • Questo è il 25° film che Clint Eastwood ha diretto, il 57° film in cui ha recitato e il 21° che ha prodotto.

  • Million Dollar Baby è uno dei due film di boxe che hanno vinto il premio come miglior film. L'altro è Rocky (1976).

  • Anjelica Huston originariamente portò il libro "Rope Burns" all'attenzione del produttore Al Ruddy, sperando che le chiedesse di dirigere il film. (L'attrice gli garantì che avrebbe pianto dopo aver letto la storia di "Million Dollar Baby", e lui ammise di averlo fatto), Tuttavia quando Ruddy ha acquisito i diritti, Huston era impegnata in un altro progetto.

  • Il produttore Al Ruddy ha ricevuto il suo secondo premio come miglior film per Million Dollar Baby. Il primo, per Il padrino (1972), gli è stato consegnato da Clint Eastwood.

  • Clint Eastwood ha basato la voce del suo personaggio sul produttore Al Ruddy.

  • "Rope Burns: Stories From the Corner", è una raccolta di racconti basati sulle esperienze dell'allenatore e pugile di lunga data Jerry Boyd, che ha scritto la raccolta pubblicata nel 2000 con lo pseudonimo F.X. Toole. All'epoca Boyd aveva settant'anni e aveva scritto e ricevuto lettere di rifiuto per quarant'anni. "Rope Burns" è stato il suo primo lavoro pubblicato. Poco dopo la sua pubblicazione, gli fu commissionato lo scrivere il suo primo romanzo, una storia epica ambientata al confine tra Texas e Messico. Morì il 2 settembre 2002, a 72 anni, poco prima che il suo romanzo fosse finito. "Rope Burns" è stato dedicato al partner di Jerry e amico di lunga data Dub Huntley.

  • Il cast del film comprende tre vincitori dell'Oscar: Hilary Swank, Clint Eastwood e Morgan Freeman.

  • Million Dollar Baby è la prima sceneggiatura prodotta da Paul Haggis.

  • Il film costato 30 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 216. Secondo "Variety", il costo del film era in realtà più vicino a 18 milioni invece dei 30 milioni riportati (importo che sarebbe stato utilizzato per motivi di marketing).


La colonna sonora




  •  Le musiche originali del film candidatae ad un Grammy sono dello stesso Clint Eastwood.


TRACK LISTINGS:

1. Blue Morgan (Opening Titles)
2. It's Nice Viewing
3. Boxing Baby
4. Boxing Montage
5. Pick Up Money
6. Nice Working With You
7. The Letters
8. Blue Diner
9. Deep In Thought
10. Driving
11. Blue Bear
12. Frankie Horrified
13. They're Amateurs
14. May Have To Lose It
15. Maggie's Plea
16. Frankie's Dilemma
17. Frankie's Decision
18. Lethal Dose
19. Frankie's Office
20. Blue Morgan (End Credits) (From "Million Dollar Baby")

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail