Box Office Italia, Hobbs e Shaw sempre primo

C'è attesa per l'uscita monster de Il Re Leone, che chiuderà così l'estate cinematografica italiana.

Aspettando il ciclone Il Re Leone, che potrebbe tranquillamente diventare il primo incasso del 2019 andando oltre i 30.280.647 euro di Avengers: Endgame, il box office italiano ha vissuto un altro weekend di quiete. Hobbs e Shaw, spin-off di Fast and Furious, ha mantenuto agilmente la vetta, con altri 908.771 euro in tasca e un totale che ha toccato i 4.173.752 euro. Crawl - Intrappolati, new entry del Ferragosto uscita in 334 sale, non ha fatto faville.

Appena 307.856 euro per l'horror Fox, seguito dagli 11.460.093 euro incassati da Spider-Man: Far From Home e dai 2.549.632 euro del deludente Men in Black International. Uscito in 260 sale, l'horror italico The Nest ha deluso, incassando appena 146.642 euro, con una media di 564 euro a copia, mentre Toy Story 4 ha superato i 6 milioni di euro, The Quake ha raggiunto i 196.600 euro, Serenity i 1.341.700 euro e Isabelle i 307.244 euro. Kin, infine, ha esordito con 39.090 euro.

Weekend molto atteso il prossimo, come detto, grazie alle uscite de La rivincita delle Sfigate, L'ospite, Il signor Diavolo di Pupi Avati, Submergence, Charly Says, Pop Black Posta e Il Re Leone. Da battere i quasi 7 milioni di euro incassati all'esordio nel marzo del 2017 da La Bella e la Bestia.

  • shares
  • Mail