Doctor Sleep ufficialmente vietato ai minori

Il sequel di Shining vietato ai minori d'America se non accompagnati da un adulto.

In sala dal prossimo 8 novembre, Doctor Sleep, sequel di Shining firmato R. Mike Flanagan, uscirà nei cinema d'America con la classificazione R-Rated, ovvero vietato ai minori di 17 anni se non accompagnati da adulti.

Ad annunciarlo sui social lo stesso regista. La classificazione è figlia di "contenuti inquietanti e violenti, alcune immagini sanguinolente, linguaggio forte, nudità e presenza di droghe”. "Mi sembra giusto", ha scritto trionfante Flanagan, che in precedenza aveva già annunciato la classificazione, ma senza specificarne i motivi. Ora è ufficiale. Protagonisti della pellicola Ewan McGregor, Rebecca Ferguson e Kyliegh Curran.

Ancora irrimediabilmente segnato dal trauma che ha vissuto da bambino all’Overlook, Dan Torrance ha combattuto per trovare una parvenza di pace. Ma questa tregua va in frantumi quando incontra Abra, un’adolescente coraggiosa con un potente dono extrasensoriale, noto come la “luccicanza”. Riconoscendo istintivamente che Dan condivide il suo potere, Abra lo contatta, invocando disperatamente il suo aiuto contro la spietata Rose the Hat e i suoi seguaci, i membri del ‘True Knot’, che si nutrono della Luccicanza degli innocenti alla ricerca della loro immortalità. Formando un’improbabile alleanza, Dan e Abra si impegnano in una brutale lotta tra la vita e la morte contro Rose the Hat. L’innocenza di Abra e l’intrepida consapevolezza della sua Luccicanza costringono Dan a invocare i suoi stessi poteri come mai prima d’ora – affrontando immediatamente le sue paure e risvegliando i suoi fantasmi del passato.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail