Star Wars 9: svelati al D23 i nuovi Jet Trooper de "L'ascesa di Skywalker"

All'Expo D23 Disney in mostra i nuovi Jet Trooper di "Star Wars: L'ascesa di Skywalker".

Dopo il nuovo trailer di "Star Wars: L'ascesa di Skywalker" proiettato al D23 arrivano dall'Expo Disney immagini dei Jet Trooper, i nuovi Stormtrooper che saranno introdotti nel sequel finale della saga Skywalker insieme ai Sith Trooper, team d'elite dalla distintiva colorazione rossa.

Disney oltre alle immagini dei Jet Trooper ha anche condiviso su Twitter una descrizione ufficiale di questa nuova aggiunta alle file del Primo Ordine.

Equipaggiato con un jet pack e un nuovo elmetto bianco sottile ed elegante, il jet trooper di Star Wars: L'ascesa di Skywalker è arrivato in volo al D23 Expo 2019, l'ultima aggiunta alla mostra di Lucasfilm che ripercorre l'evoluzione degli iconici soldati di Star Wars.

 

L'armatura in mostra al D23 è quella che è stata effettivamente utilizzata nel film e le truppe non sono realizzate completamente in CG. Lucasfilm ha portato un totale di 10 Stormtrooper che coprono l'intera saga cinematografica composta da 11 film, inclusi i Sith Trooper, che erano in mostra anche al Comic-Con di San Diego dello scorso luglio.

L'archivista Lucasfilm Madlyn Burkert, che si occupa delle collezioni e mostre ufficiali di Star Wars, ha aggiunto qualche dettaglio alla descrizione dei Jet Trooper.

Gli specialisti jet trooper del Primo Ordine fruiscono di un design unico che incorpora cenni al concept artist della trilogia originale Ralph McQuarrie e ai temibili Death Trooper di Rogue One: A Star Wars Story. Mentre l'armatura mandaloriana preferita da Jango Fett e Boba Fett presentava un jet pack esterno, questa versione fa effettivamente parte della scultura dell'armatura.

 

Burkert ha spiegato perché il nuovo soldato del Primo Ordine è stato chiamato Jet Trooper.

Il jet pack è implementato come parte dell'armatura, che è qualcosa di particolarmente unico. Il peso del jet pack richiede un hardware piuttosto pesante. Per tenere conto della massa aggiuntiva del pesante pezzo posteriore, sul set è stato necessario fissare gli attori nell'armatura usando viti a croce anziché altri mezzi.

 

Burkert prosegue aggiungendo dettagli sull'ideazione del design del casco dei Jet Trooper, che funge da connessione tra passato e presente.

Il design del casco deve parte della sua estetica all'evoluzione dei Death Trooper del designer di armature Glyn Dillon, che lavora nel team del costumista Michael Kaplan, mentre i fan più attenti dei vivaci concept art di McQuarrie potranno percepire qualcosa di familiare sulle insegne nere poste sull'armatura pettorale. In effetti il jet trooper sfoggia un elemento grafico simile ad un emblema che è stato visto per la prima volta in un concept di McQuarrie della scintillante armatura bianca degli snowtrooper de L'impero colpisce ancora. E la parte posteriore dello stinco e dell'avambraccio contengono ciascuno una piccola protuberanza simile ad una pinna, un allontanamento dalle tipiche uniformi degli stormtrooper. Ti dà quella sensazione di volo, donando qualcosa di decisamente molto unico al jet trooper.

 

"Star Wars: L'ascesa di Skywalker" arriva nei cinema italiani il 18 dicembre.

 

 

 

Fonte: StarWars.com

 

 

 

  • shares
  • Mail