Sherlock Holmes 3: il regista Dexter Fletcher parla dell'atteso sequel

Il regista di "Rocketman" fornisce un aggiornamento sul suo prossimo progetto, l'atteso sequel "Sherlock Holmes 3".

Dexter Fletcher regista dal biopic musical Rocketman e colui che ha completato le riprese di Bohemian Rhapsody dopo l'uscita di scena di Bryan Singer si prepara a girare il suo prossimo progetto, il tanto atteso ed evocato Sherlock Holmes 3 che finalmente ha una data di uscita ufficiale fissata a dicembre 2021.

Impegnato nella promozione dell'uscita home-video di "Rocketman", al regista Dexter Fletcher durante un'intervista è stato chiesto cosa possiamo aspettarci, in termini di stile, dalla terza avventura dell'iconico detective, dal momento che Guy Ritchie, che ha dato al sua forte impronta ai primi due film, questa volta ha passato la mano.

Penso che sia inevitabile, non è vero? Ogni volta che hai registi diversi. Non ignorerò ciò che ha fatto così brillantemente prima. Ci sarà un elemento del passato, ma porterò anche la mia voce ad esso e sarà qualcosa di diverso. E suppongo che sia l'idea di coinvolgere qualcuno di nuovo. Vedremo cosa succede.

 

Guy Ritchie ha diretto i primi due film in questa ultima versione del franchise di Sherlock Holmes, con protagonista Robert Downey Jr. (Iron Man) nei panni di Holmes e Jude Law (Captain Marvel) in quelli del fidato braccio destro Watson. Ritchie nel frattempo ha registrato un sonoro flop con King Arthur - Il potere della spada per poi tornare in auge con il miliardo e rotti d'incasso del remake live-action Aladdin di Disney.

Ricordiamo che Guy Ritchie e Dexter Fletcher si conoscono da molto tempo, poiché Fletcher ha recitato in Lock & Stock - Pazzi scatenati, esordio alla regia di Ritchie. A quanto pare Fletcher ha parlato di "Sherlock Holmes 3" con il suo vecchio amico e Ritchie si è dimostrato molto tranquillo al riguardo.

È molto generoso al riguardo. È tipo, 'Ti divertirai molto. Vai e divertiti.' Sarà emozionante, Robert [Downey Jr.] è fantastico, Jude [Law} è fantastico. C'è un cast incredibile lì e una grande opportunità. Lui non ha potuto farlo. Sta facendo quello che sta facendo. Quindi è bello farne parte. Guy ed io ci conosciamo da tempo e lui è molto generoso. Penso che in un certo senso trovi piuttosto divertente che sia io a farlo.

 

I due film precedenti del franchise hanno superato insieme il tetto del miliardo di dollari d'incasso nel mondo, e Robert Downey Jr. nel frattempo ha consolidato ancor di più il suo status di divo grazie al ruolo di Tony Stark nell'Universo Cinematografico Marvel, quindi ci sono tutti i presupposti per un altro grande successo nonostante i dieci anni che saranno trascorsi da "Gioco di Ombre" quando il terzo film approderà nelle sale.  Al momento non ci sono dettagli sulla trama e non si sa quando sarà avviata la produzione, ma sappiamo che "Sherlock Holmes 3" si girerà in California e uscirà nelle sale il 22 dicembre 2021.

 

Fonte: Collider

 

 

 

  • shares
  • Mail