Top Gun 2: il montatore del film originale torna per il sequel "Maverick"

Il montatore originale di "Top Gun", Chris Lebenzon, sta tornando a lavorare su "Top Gun: Maverick".

Chris Lebenzon, che ha montato il classico Top Gun del 1986, sta tornando a 34 anni dall'originale a lavorare su Top Gun: Maverick. Tom Cruise ha sorpreso il Comic-Con di San Diego il mese scorso con un'apparizione inattesa e un primo trailer dell'attesissimo sequel, che ha piacevolmente sorpreso i fan di vecchia data.

Chris Lebenzon i cui crediti includono Beverly Hills Cop II, Giorni di tuono e Batman - Il ritorno, con "Top Gun" ha ottenuto la sua prima nomination all'Oscar. Lebenzon e Billy Weber si sono occupati del montaggio del primo film, a cui è stato attribuito il merito di aver introdotto nei film uno ritmo iperdinamico "in stile MTV". Tom Cruise e i realizzatori di "Top Gun: Maverick" stanno cercando di riproporre, adeguatamente aggiornato, gran parte dello stile originale del primo film. Oltre a Lebenzon, il sequel vede anche il ritorno di Harold Faltermeyer, che è tornato per comporre la colonna sonora del sequel con Hans Zimmer. Faltermeyer è stato uno dei primi nomi fatti da Cruise quando ha annunciato il film quasi due anni fa.

Per quanto riguarda il cast, "Top Gun: Maverick" vedrà anche il ritorno di Val Kilmer, ma purtroppo non ci sarà un cameo della star originale Kelly McGillis. L'attrice ha recentemente rivelato che in realtà non le è mai stato chiesto di tornare. L'attrice che ha abbandonato la recitazione per dedicarsi interamente alla famiglia ha detto che se le fosse stato chiesto di tornare per il sequel, avrebbe dovuto valutare dove si trovava a questo punto della sua vita.

Val Kilmer si è autocandidato per una parte in "Top Gun: Maverick" sin da quando Tom Cruise ha iniziato ad accarezzare l'idea di un sequel. L'attore sta iniziando di nuovo a recitare dopo una lunga battaglia contro un cancro alla gola che aveva modificato la sua voce rendendola irriconoscibile. Parliamo al passato poiché Kilmer ha lavorato molto sulla sua voce negli ultimi anni ed ora è pronto a riportare il suo Iceman, vecchio rivale di Maverick, sul grande schermo.

Il cast del film include anche i nuovi arrivati Jennifer Connelly, Jon Hamm, Lewis Pullman e Ed Harris. Al timone c'è il regista Joseph Kosinski (Tron: Legacy), che ha sostituito il compianto Tony Scott e torna a collaborare con Tom Cruise dopo aver diretto l'attore in nel fantascientifico Oblivion.

"Top Gun: Maverick" arriverà nei cinema il 26 giugno 2020.

 

Fonte. The Hollywood Reporter

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail