Stasera in tv: "Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 2" su Italia 1

Italia 1 stasera propone Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 2 (The Hunger Games: Mockingjay - Part 2), dramma fantascientifico del 2014 diretto da Francis Lawrence e interpretato Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Julianne Moore, Philip Seymour Hoffman e Donald Sutherland.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Jennifer Lawrence: Katniss Everdeen
Josh Hutcherson: Peeta Mellark
Liam Hemsworth: Gale Hawthorne
Woody Harrelson: Haymitch Abernathy
Elizabeth Banks: Effie Trinket
Donald Sutherland: Presidente Coriolanus Snow
Julianne Moore: Presidente Alma Coin
Philip Seymour Hoffman: Plutarch Heavensbee
Jeffrey Wright: Beetee Latier
Stanley Tucci: Caesar Flickerman
Jena Malone: Johanna Mason
Sam Claflin: Finnick Odair
Willow Shields: Primrose Everdeen
Mahershala Ali: Boggs
Elden Henson: Pollux
Patina Miller: Comandante Paylor
Natalie Dormer: Cressida
Robert Knepper: Antonius
Michelle Forbes: Tenente Jackson
Evan Ross: Messalla
Wes Chatham: Castor
Misty Ormiston: Leeg 1
Kim Ormiston: Leeg 2
Gwendoline Christie: Comandante Lyme
Stef Dawson: Annie Cresta
Meta Golding: Enobaria
Paula Malcomson: Signora Everdeen

Doppiatori italiani

Joy Saltarelli: Katniss Everdeen
Manuel Meli: Peeta Mellark
Flavio Aquilone: Gale Hawthorne
Stefano Benassi: Haymitch Abernathy
Francesca Guadagno: Effie Trinket
Massimo Foschi: Presidente Coriolanus Snow
Franca D'Amato: Presidente Alma Coin
Pasquale Anselmo: Plutarch Heavensbee
Paolo Marchese: Beetee Latier
Roberto Pedicini: Caesar Flickerman
Domitilla D'Amico: Johanna Mason
Andrea Mete: Finnick Odair
Agnese Marteddu: Primrose Everdeen
Alessandro Ballico: Boggs
Alessandra Cassioli: Comandante Paylor
Chiara Gioncardi: Cressida
Roberta Pellini: Tenente Jackson
Stella Gasparri: Comandante Lyme
Marta Gastini: Tigris

 

Trama e recensione


 

Con l'intera nazione di Panem in guerra totale, Katniss affronta il Presidente Snow (Donald Sutherland) per la resa dei conti finale. Insieme ai suoi più cari amici - inclusi Gale (Liam Hemsworth), Finnick (Sam Claflin) e Peeta (Josh Hutcherson) - Katniss va in missione con la squadra del Distretto 13, rischiando la vita per liberare i cittadini di Panem ed attentare alla vita del Presidente Snow, sempre più intenzionato a distruggerla. Le trappole mortali, i nemici e le scelte morali che aspettano Katniss la metteranno alla prova più di qualsiasi arena in cui abbia mai combattuto negli Hunger Games.

 

 

Curiosità




  • La scena in cui Haymitch (Woody Harrelson) legge la lettera di Plutarch a Katniss (Jennifer Lawrence) era inizialmente scritta come Plutarch (Philip Seymour Hoffman) che parlava di persona con Katniss. Sfortunatamente Hoffman è morto prima che la scena fosse filmata.

  • Jennifer Lawrence parla della sua Katniss in questa seconda parte: "Questo è il capitolo in cui Katniss inizia davvero a credere nell'impatto che può avere. È sempre stata riluttante e si è trovata in situazioni in cui tutto quel che poteva fare era cercare di sopravvivere, ma ora il contesto è un altro. Ero elettrizzata per lei all’idea di prendere finalmente il suo posto da leader. Alla fine del Canto della Rivolta - Parte 1, era piuttosto destabilizzata ed insicura sul voler andare avanti. Nel Canto della Rivolta - Parte 2 inizia a scorgere un progetto più grande. Non guarda al passato ed alle proprie perdite personali, ma si concentra sulla creazione di un futuro migliore".

  • Un momento piacevole per la folla alla fine del film, che ha sorpreso anche i realizzatori, è quando Haymitch saluta Effie Trinket dandole un bacio sulle labbra. Woody Harrelson ed Elizabeth Banks hanno deciso di improvvisare il bacio che non era nella sceneggiatura.

  • Questo è l'ultimo film di Philip Seymour Hoffman, uscito l'anno dopo la sua morte per overdose di droga.

  • Molte scene di Capitol City sono state girate a Parigi e Berlino.

  • Il cast ha affermato più volte che la scena più difficile da girare è stata la scena delle fogne. Ci sono volute tre settimane per girare, è stato fisicamente impegnativo e faceva molto caldo sul set poiché hanno girato all'interno di vere fogne.

  • Il regista Francis Lawrence ha dichiarato che, poiché alcune delle sequenze di effetti visivi in ​​questo film sono state molto impegnative, lui e i montatori hanno iniziato a lavorarci prima che Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 1 uscisse nelle sale.

  • L'abito rosso di Katniss Everdeen indossato sul poster del film non appare mai nel film.

  • L'enorme luogo sotterraneo in cui la Squadra 451 entra nel mezzo del film è un vero luogo situato in Giappone. È il "Metropolitan Area Outer Underground Discharge Channel", la più grande struttura sotterranea per la diversione delle acque alluvionali sotterranee, situata tra Showa a Tokyo e Kasukabe nella prefettura di Saitama.

  • Considerato dal regista Francis Lawrence come il film più violento tra i quattro film di Hunger Games.

  • Nell'epilogo Josh Hutcherson (Peeta Mellark) indossa per la prima volta una parrucca bionda. Hutcherson si era tinto i capelli di biondo per tutti i film di Hunger Games e odiava quel colore. Poiché l'epilogo è stato girato diversi mesi dopo la fine delle riprese principali, e le riprese sono durate solo pochi giorni, Hutcherson ha deciso di non tingersi di nuovo i capelli e di indossare invece una parrucca.

  • In Hunger Games (2012), Il gatto Ranuncoo (Buttercup) è bianco e nero. Nei restanti tre film, è arancione (come scritto nei libri).

  • Le console nel set del centro di controllo del Distretto 13 furono originariamente costruite per il Centro di controllo missione del film Apollo 13 (1995) e furono successivamente acquisite da una casa di noleggio di oggetti di scena e poi noleggiate per questo film. Molte di quelle stesse console, ancora contrassegnate con la scritta "Panem" e "Proprietà delle forze di difesa del distretto di Capitol City", sono state utilizzate nel set del Centro di controllo Mercury del film Il diritto di contare (2016).

  • Il complesso di appartamenti circolare con la trappola di olio tossico è un luogo reale. Si tratta dell'Espaces Abraxas che si trova in un sobborgo di Parigi, in Francia. Il team CGI ha rimosso digitalmente i molti alberi che si trovano davvero nel cortile, ma a parte questo ha apportato pochissime modifiche al sito.

  • Prima della sua morte Philip Seymour Hoffman aveva praticamente completato le riprese con solo due scene rimaste da fare. Queste scene sono stati riscritte per un altro personaggio.

  • L'acqua nelle scene delle fogne è stata mescolata con colorazione al caramello, sapone per i piatti ed erba medica per dargli una sensazione schiumosa tipica dell'acqua di fogna.

  • La scena dell'epilogo è stata girata un anno dopo la fine delle riprese principali. Il nipotino di Jennifer Lawrence aveva un sonno così pesante che non si sarebbe svegliato neanche con il forte applauso che avrebbe dovuto spaventarlo. Quindi sono ricorsi così ad un fischio per farlo svegliare.

  • Il roseto del presidente Snow è mostrato all'interno di una serra, mentre nel primo film di Hunger Games (2012) è mostrato all'esterno, lontano dagli edifici di Capitol City.

  • Questo film ha avuto il maggior numero di effetti visivi tra i quattro film, curati da Weta Digital (Hunger Games: La ragazza di fuoco, le trilogie Il signore degli anelli e  Lo Hobbit,  Avatar, Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie .

  • Il cast del film comprende quattro vincitori dell'Oscar: Philip Seymour Hoffman, Mahershala Ali, Jennifer Lawrence e Julianne Moore; e due nominati agli Oscar: Stanley Tucci e Woody Harrelson.

  • Gwendoline Christie e Natalie Dormer sono apparse nella serie tv Il trono di spade.

  • La carabina usata da Boggs (Mahershala Ali) e il resto della squadra che accompagna Katniss è la H&K G36C. Si tratta di una carabina da 5,56 mm utilizzata dall'esercito tedesco e da varie unità di polizia in tutto il mondo. Il selettore sulle armi nel film ha selezioni per sicura, colpo singolo, raffica di tre colpi e automatico.

  • Il film costato 160 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 653. Il totale dei due ultimi capitoli è di circa un 1 miliardo e 408 milioni portando gli incassi del franchise ad un totale globale che ha sfiorato i tre miliardi ($2,968,191,442)


 

La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono di James Newton Howard che ha musicato anche l'originale Hunger Games e i sequel Hunger Games: La ragazza di fuoco e Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 1.

  • La prima melodia di violino suonata durante il matrimonio è "Angelina Baker", una canzone scritta da Stephen Foster e una popolare melodia di violino americana.


TRACK LISTINGS:

1. Prim Visits Peeta
2. Send Me To District
3. Go Ahead, Shoot Me
4. Stowaway
5. Your Favorite Color is Green
6. Transfer Command
7. Your Next Step
8. The Holo
9. Sewer Attack
10. I Made It Up
11. Mandatory Evacuation
12. Rebels Attack
13. Snow’s Mansion
14. Symbolic Hunger Games
15. Snow’s Execution
16. Plutarch’s Letter
17. Buttercup
18. Primrose
19. There Are Worse Games To Play/Deep In The Meadow/The Hunger Games Suite

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail