Box Office Italia, 5 milioni di euro al debutto per IT - Capitolo 2

Un altro weekend da paura al botteghino italiano, da un mese sugli scudi come non si vedeva da tempo. IT - Capitolo 2 ha subito conquistato la vetta, incassando 5 milioni di euro in 4 giorni di programmazione, con 665.767 spettatori paganti e 928 copie a disposizoone. Una partenza eccezionale, ma inferiore a quella del 2017, quando la prima parte incassò 6.629.639 euro, per poi chiudere ad un passo dai 15 milioni. Come avvenuto negli Usa, anche in Italia IT 2 si è perso qualcosa per strada. Anche perché alle sue spalle tiene straordinariamente Il Re Leone.

Il titolo Disney ha incassato altri 3.625.311 euro, conquistando addirittura il primato domenicale con 1.389.346 euro in 24 ore. Il live-action ha così raggiunto i 32.921.666 euro, con 4.958.412 ticket staccati. Sempre più distante l'ex primatista Avengers: Endgame, fermatosi a quota 30.282.131 euro. Il Re Leone è diventato il sesto maggiore incasso di tutti i tempi, inflazione esclusa. Superati i 31.231.984 euro de La vita è bella. Debutto da 658.123 euro in terza posizione per Mio fratello rincorre i Dinosauri, uscito in 302 copie, seguito dai 2.2 milioni di euro di Attacco al Potere 3 e dai 480.542 euro incassati in 5 giorni da Martin Eden, uscito vincitore da Venezia 76 grazie a Luca Marinelli. A quota 6.2 milioni troviamo Hobbs and Shaw, seguito dal mezzo milione di 5 è il Numero Perfetto, dal milione del Signor Diavolo di Pupi Avati, dai 300.000 euro di Genitori quasi Perfetti e dai 118.207 euro de l'Amor Fou.

Weekend variegato anche quello in arrivo grazie alle uscite di Vox Lux, ad un anno dalla premiere veneziana, Angry Birds 2, La vita invisibile di Euridice Gusmao, Tutta un'altra vita, La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco, E poi c'è Katherine, Grandi Bugie tra Amici e Strange But True.

  • shares
  • Mail