Spider-Man: John Watts ufficialmente in trattative per la regia di "Homecoming 3"

Jon Watts è in trattative con Sony e Marvel per dirigere "Spider-Man: Homecoming 3".

Jon Watts è entrato ufficialmente in trattative per dirigere Spider-Man: Homecoming 3. Marvel Studios e Sony hanno rinnovato l'accordo per condividere i diritti cinematografici di Spider-Man siglato alcuni anni fa e recentemente interrotto. Il Peter Parker di Tom Holland è di nuovo parte dell'Universo Cinematografico Marvel e un terzo film di Spider-Ma è stato ufficializzato per un'uscita fissata al 16 luglio 2021.

Con uno "Spider-Man: Homecoming 3" in ballo, Sony e Marvel si stanno muovendo a tutta velocità per dare corpo al progetto, e secondo quanto riferito Jon Watts, regista di "Homecoming" e "Far From Home", tornerà a dirigere "Homecoming 3", ora che il film è di nuovo parte dell'UCM.  Il ritorno del regista era in forse a causa dell'accordo saltato tra Sony e Marvel Studios, ma ora che pace è fatta il ritorno di Watts è praticamente certo.

Watts ha concluso "Far From Home" con una sorprendente scena sui titoli di coda con l'identità segreta di Peter Parker svelata al mondo e il ritorno di J. Jonah Jameson del Daily Bugle (con JK Simmons a riprendere il ruolo interpretato nella trilogia di Spider-Man di Sam Raimi).

Se Watts sarà confermato alla guida di "Spider-Man: Homecoming 3", il regista si riunirà con gli sceneggiatori Chris McKenna ed Erik Sommers, che hanno collaborato con lui anche in "Homecoming" e "Far From Home".

 

Fonte: Deadline

 

 

  • shares
  • Mail