New Mutants, 2 anni fa il primo trailer: storia di un disastro annunciato

L'incredibile storia di una produzione leggendaria. New Mutants.

Sembra incredibile ma esattamente due anni fa, era il 13 ottobre del 2017, la Fox diffondeva il primissimo trailer dell'atteso New Mutants, nuovo cinecomic in salsa mutante, nonché primo capitolo di una potenziale trilogia. Passati due anni e un giorno da quel trailer, il film di Josh Boone non si è ancora visto. L'ultima release ufficiale, 3 aprile 2020, verrà molto probabilmente cancellata. La produzione di New Mutants è infatti ormai leggenda, in quel di Hollywood, per la quantità monster di problemi a cui è andato incontro. Ma facciamo un resoconto di quanto avvenuto.

Tre anni fa, era settembre del 2017, Boone consegna alla Fox un primo montaggio. Dopo i boom di Deadpool e It, lo studios chiede una versione ancor più violenta. Nell'ottobre del 2017, come detto, viene pubblicato il primo trailer. Il film deve uscire il 13 aprile del 2018. Nel gennaio del 2018 l'uscita della pellicola slitta al 22 febbraio del 2019, causa nuove riprese, con nuovi personaggi e molta più violenza. Nel marzo del 2018 la Fox decide di spostare nuovamente l'uscita, da febbraio ad agosto 2019. La major vuole che il film sia per metà rigirato. Nell'ottobre del 2018 la Disney compra la Fox, mettendo in stand-by New Mutants. Nel marzo del 2019 le annunciate riprese aggiuntive non sono ancora andate in scena. Maisie Williams rivela infatti di non aver più rivisto nessuno nel cast dal 2016. Nel mese di maggio del 2019 la Disney svela una nuova release per la pellicola: 3 aprile 2020. Simon Kinberg, produttore, conferma che le riprese aggiuntive diverranno realtà entro fine 2019. Ad oggi, 14 ottobre, nessuno ne sa nulla. Nel giugno del 2019 Kevin Feige rivela di voler tenere distante i New Mutants dall'Universo X-Men, ipotizzando possibili connessioni con l'Universo Marvel.

Ora, a due anni da quel primissimo e unico trailer, circolano rumor che vorrebbero New Mutants sbarcare direttamente in streaming, con Hulu e Disney+ possibili soluzioni finali, ma senza reshoots di alcun tipo. Nel cast del film, ormai diventato leggendario causa traversie produttive, Anya Taylor-Joy (Illyana Rasputin/Magik), Maisie Williams (Rahne Sinclair/Wolfsbane), Charlie Heaton (Sam Guthrie/Cannonball), Henry Zaga (Roberto da Costa/Sunspot), Blu Hunt (Danielle Moonstar/Mirage), Alice Braga (dott.ssa Cecilia Reyes), Happy Anderson (reverendo Sinclair), Jon Hamm (Sinistro) e Antonio Banderas.

  • shares
  • Mail