Che fine ha fatto Bernadette?: trailer italiano del film di Richard Linklater con Cate Blanchett

Che fine ha fatto Bernadette?: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sulla commedia di Richard Linklater nei cinema italiani dal 12 dicembre 2019.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Il 12 dicembre arriva nei cinema italiani Che fine ha fatto Bernadette?, il nuovo film di Richard Linklater (Boyhood) interpretato dal Premio Oscar Cate Blanchett.

 

La trama ufficiale:

 

Bernadette Fox (Cate Blanchett), un’architetto spumeggiante con un viso splendido nascosto dietro occhialoni da diva, sparisce all’improvviso poco prima di partire per un viaggio in Antartide con la sua famiglia. Spetterà al marito e alla figlia Bee ricostruire con acume e pazienza la scia di mail, fatture, articoli di giornale e circolari scolastiche che la madre si è lasciata alle spalle, fino a svelare il clamoroso segreto che Bernadette nasconde da vent’anni.

Il cast è completato da Billy Crudup, Kristen Wiig, Judy Greer, Laurence Fishburne, Emma Nelson, James Urbaniak, Troian Bellisario e Zoë Chao.
 

 

NOTE DI PRODUZIONE

 

Il romanzo di Maria Semple “Dove vai Bernadette?” ha debuttato nel 2012 e poco dopo è salito in cima alla lista dei best-seller del New York Times, dove è rimasto per oltre un anno. Emozionante, commovente, divertente, il mondo di quella creatura incredibilmente affascinante che è Bernadette Fox, era pronto per un adattamento sul grande schermo, quando Annapurna Pictures e Color Force lo acquisirono nel 2013. Qualche anno dopo, venne contattato Richard Linklater. Il regista nominato all’Oscar ne rimase immediatamente incuriosito. “È un ritratto davvero complesso di una donna di mezza età particolarmente geniale ma che non pratica la sua arte”, dice. “Ciò che viene dopo è divertente e anche un po’ spaventoso. Per chiunque. È anche un ritratto meravigliosamente complesso di una relazione a lungo termine. Della genitorialità, e degli alti e bassi che la caratterizzano”.

“È un materiale davvero ricco”, afferma Linklater. “I personaggi sono così complessi e belli. Bernadette è una persona affascinante. Una donna forte ovviamente, ma penso che rappresenti molte persone. Sono stato molto attratto dall’idea di un’artista, o di una persona creativa, che per una serie di ragioni smette di creare”. Anche lui un creativo, Linklater si è potuto identificare con i temi centrali e universali del romanzo. “Mi ha colpito quel tipo di fase stagnante della vita, che è uno dei miei più grandi incubi”, afferma Linklater. “Hai mai sentito questa affermazione: la cosa più pericolosa al mondo è un artista senza lavoro? Ed è vero. È una situazione davvero triste da vivere”. Linklater ha anche sentito un legame personale con il personaggio di Bernadette. “Penso che mia madre sia una specie di Bernadette”, dice ridendo. “A volte stava lontana dalla famiglia per giorni. Fantastica, ma un po’ strana. Mi sembrava di conoscere già il personaggio”.

 

 

 

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →