• Film

LaLaurie Mansion, nuovo franchise horror per i creatori di The Conjuring

Chad e Carey Hayes portano al cinema la storia di Madame Delphine LaLaurie.

Chad e Carey Hayes, sceneggiatori di The Conjuring, stanno sviluppando un nuovo potenziale franchise horror che ruoterà attorno alla famigerata Laurie Mansion di New Orleans. Parola di Deadline. I fratelli Hayes stanno collaborando con la Faster Horse Pictures di Cindy Bond e Doug McKay per produrre il tutto.

Adoriamo scrivere film in cui raccontare storie vere, incorporando momenti in cui le persone possono guardare e scoprire che in effetti sono accadute. Con la LaLaurie House possiamo fare esattamente questo. Esiste una vasta documentazione di un passato molto oscuro e spaventoso legato ad eventi reali. Per non parlare del fatto che dopo aver trascorso un po’ di tempo lì dentro, ciò che abbiamo vissuto personalmente è stato davvero snervante“, hanno dichiarato i fratelli Hayes in una nota.

La LaLaurie Mansion è considerato uno dei luoghi più infestati al mondo. La sua oscura e sinistra reputazione nasce grazie all’ex proprietaria Madame Delphine LaLaurie, che aveva commesso vari atti di violenza, abusi, torture, mutilazioni e omicidi nei confronti dei suoi schiavi neri all’interno della dimora. Nel 1834, agenti di polizia e cittadini scoprirono finalmente le malvagie azioni della socialite razzista quando scoppiò un incendio nella villa, che costrinse i LaLauries ad esporre al pubblico le condizioni dei loro schiavi. Tuttavia, LaLaurie non è stata mai punita per i suoi atroci crimini, perché scappò a Parigi subito dopo l’incendio.

Una stagione di American Horror Story, la terza, Coven, ha abbracciato la storia di Madame Delphine LaLaurie, interpretata da Kathy Bates. La proprietà non è aperta al pubblico dal 1932, ma i fratelli Hayes hanno visitato il palazzo e hanno scritto la prima bozza di sceneggiatura proprio al suo interno.

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann