E' morto l'attore comico John Witherspoon

E' scomparso all'età di 77 anni l'attore e comico americano John Witherspoon.

L'attore comico americano John Witherspoon è morto a Los Angeles all'età di 77 anni. La triste notizia arriva direttamente dall'account Twitter ufficiale di Witherspoon, con la famiglia dell'attore che conferma la sua scomparsa con una dichiarazione ufficiale.

È con profonda tristezza che dobbiamo twittare questo, ma nostro marito e padre John Witherspoon è deceduto. Era una leggenda nel settore dello spettacolo e una figura paterna per tutti coloro che lo hanno guardato negli anni. Ti amiamo "POPS" sempre e per sempre.

 

Nato nel 1942 a Detroit come John Weatherspoon (poi modificato in Witherspoon), il futuro attore inizia con lavori come modello. Negli anni '60 e '70, inizia a recitare in locali di cabaret, guadagnando rapidamente l'attenzione di altri comici famosi come Robin Williams, Jay Leno e David Letterman. Il suo successo come comico lo ha poi portato a ruoli in film e tv, così nel 1977 Witherspoon ottiene il suo primo ruolo ricorrente nella serie tv comedy The Richard Pryor Show e nel 1980 debutta sul grande schermo in La febbre del successo - Jazz Singer al fianco di Neil Diamond e Laurence Olivier.

Nei decenni successivi Witherspoon è apparso in molte commedie famose sia sul grande che sul piccolo schermo. Molti probabilmente lo ricorderanno nella commedia Ci vediamo venerdì (1995) diretta da F. Gary Gray. dove Witherspoon interpreta il padre del personaggio di Ice Cube, ruolo che riprenderà in due sequel: Next Friday (2000) e Friday After Next (2002) e che avrebbe dovuto riprendere per un quarto film. Altri ruoli di Witherspoon lo hanno visto in House party, Festa in casa (1990) nei panni di vicino di casa irritabile, al fianco di Eddie Murphy in Il principe delle donne (1992), Vampiro a Brooklyn (1995) e Una bugia di troppo (2012), in Little Nicky - Un diavolo a Manhattan (2000) con Adam Sandler, in Quel nano infame (2006) dei fratelli Wayans, ha inoltre interpretato un non vedente nella commedia corale Soul Plane - Pazzi in aeroplano al fianco di un cast stellare che includeva Kevin Hart, Method Man, Snoop Dogg e Sofía Vergara e tra gli ultimi tuoli interpretati segnaliamo episodi di recenti serie tv come Black-ish e Black Jesus.

A parte il suo lavoro sullo schermo, Witherspoon era anche un doppiatore di talento, uno dei suoi ruoli "vocali" più apprezzati è stato la voce di Robert "nonno" Freeman nella serie animata The Boondocks di Aaron McGruder.

 

Filmografia


La febbre del successo - Jazz Singer (The Jazz Singer) (1980)
Ratboy (1986)
Hollywood Shuffle (1987)
Rapimento (1987)
Bird (1988)
Scappa, scappa... poi ti prendo! (1988)
House party, Festa in casa (1990)
The Five Heartbeats (1991)
Talkin' Dirty After Dark (1991)
Killer Tomatoes Strike Back! (1991)
Il principe delle donne (1992)
Bambini Impossibili (1992) - solo voce
The Meteor Man (1993)
Fatal Instinct - Prossima apertura (1993)
Murder Was the Case: The Movie (1994) - videocortometraggio
Ci vediamo venerdì (1995)
Vampiro a Brooklyn (1995)
Killin' Me Softly (1996)
A Delicatessen Story (1996) - cortometraggio
Sprung (1997)
Fakin' Da Funk (1997)
New York Miami - La strada del rap (1998)
Bulworth - Il senatore (1998)
I Got the Hook Up (1998)
High Freakquency (1998)
Next Friday (2000)
The Ladies Man (2000)
Jay-Z: I Just Wanna Love U (Give It 2 Me) (2000) - videocortometraggio, non accreditato
Little Nicky - Un diavolo a Manhattan (2000)
Il dottor Dolittle 2 (2001) - solo voce
Friday After Next (2002)
Soul plane - Pazzi in aeroplano (2004)
Quel nano infame (2006)
After Sex - Dopo il sesso (2007)
The Hustle (2008)
Chick Magnet (2011) - video
Una bugia di troppo (2012)
Lip Sync Battle: It Takes Two (2019) - videocortometraggio
I Got the Hook Up 2 (2019)
Reality Queen! (2019)

 

Fonte: Variety

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail