• Film

Stasera in tv “Vampiretto” su Italia 1

Su Italia 1 “Vampiretto”, il film d’animazione basato sulla serie di racconti per ragazzi di Angela Sommer-Bodenburg.

Italia 1 stasera propone “Vampiretto”, film d’animazione del 2017 diretto da Richard Claus e Karsten Kiilerich.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Cast e personaggi

Doppiatori originali

Amy Saville: Tony
Rasmus Hardiker: Rudolph
Tim Pigott-Smith: Frederick
Jim Carter: Rookery
Phoebe Givron-Taylor: Anna

Doppiatori italiani

Lorenzo D’Agata: Tony
Riccardo Suarez: Rudolph
Massimo Lodolo: Frederick
Roberto Draghetti: Rookery
Chiara Fabiano: Anna

 

La trama

 

Vampiretto racconta la storia di Rudolph, un piccolo vampiro che rimane isolato dal resto della famiglia quando il suo clan viene attaccato da un cacciatore di vampiri. Per non bruciare con la luce del giorno Rudolph si rifugia in un hotel dove fa amicizia con un suo coetaneo, l’umano Tom, che adora i vampiri e diventa subito suo amico. Tom aiuterà Rudolph a salvare la sua famiglia e a fermare il temibile cacciatore di vampiri.

 

Curiosità

  • Vampiretto è basato sulla serie di racconti omonimi di Angela Sommer-Bodenburg, che nel mondo hanno venduto più di 12 milioni di copie e sono stati tradotti in oltre 30 lingue.
  • Il film è scritto e diretto da Claus e Larry Wilson, che nel curriculum vantano partecipazioni in La famiglia Addams e Beetlejuice.
  • La storia di Vampiretto parte nella Foresta Nera, in Germania, e continua poi nei paesaggi della Transilvania. All’origine di questa storia, in ogni caso, c’è un caffè di Amsterdam, dove troviamoi registi Richard Claus and Karsten Kiilerich. Claus e Kiilerich si sono conosciuti lavorando alla produzione di Nome in codice: Brutto Anatroccolo, diretto da Karsten. Karsten e Richard, volendo lavorare ancora insieme su un nuovo progetto, si sono messi a fare ricerche per un nuovo film d’animazione. Erano seduti insieme al produttore olandese Chris Brouwer e discutevano sulle strategie per trasformare in animazione Vampiretto. Era il 2012, oltre 10 anni dopo che il primo film era uscito nei cinema con notevole successo. I tre filmmaker avevano deciso che era tempo di scrivere il capitolo seguente di questa acclamata storia, iniziata nei famosi libri per ragazzi scritti da Angela Sommer-Bodenburg e che proseguirà, oltre che con questo film per il grande schermo, con due serie animate per la televisione.
  • Il co-regista Richard Claus sottolinea ancora una volta l’unicità di questa storia:

[quote layout=”big”]Un vampiro-ragazzo: questa è l’intuizione di Angela Sommer-Bodenburg. Prima della pubblicazione dei suoi libri, i vampiri sono stati sempre descritti come adulti, ma lei ha creato un’intera famiglia di vampiri fatta di genitori, figli, zie, zii e così via. Ha reinventato nella sua testa l’intero genere ‘vampiresco’: nelle sue storie i vampiri sono i protagonisti e i cacciatori di vampiri sono i cattivi. Ovviamente i mortali hanno pregiudizi negativi nei confronti dei vampiri, e viceversa. Per questo Rudolph e Tony e i rispettivi genitori devono abbandonare i loro preconcetti prima di poter sviluppare una reale amicizia.[/quote]

  • Nei 21 volumi della serie per ragazzi “Vampiretto”, Angela Sommer-Bodenburg ha creato un intero universo, abitato da protagonisti caratteristici e una miriade di personaggi secondari. Nella fase di sviluppo dei personaggi, i filmmaker hanno avuto la possibilità di costruire i protagonisti partendo da zero, ma nonostante questo Richard Claus spiega che hanno da subito deciso di non distanziarsi di troppo dal materiale d’origine.

[quote layout=”big”]Quando arrivammo alla fase di creazione del clan Sackville-Bagges e della famiglia Thompson, siamo rimasti molto vicini alle descrizioni di Angela Sommer-Bodenburg. Nel film mostriamo una famiglia molto molto unita, e questo è preso direttamente dai libri.” Anche le dinamiche tra i due protagonisti Tony e Rudolph, con le loro peculiari differenze mostrate nel film, sono le stesse descritte da Angela Sommer-Bodenbur.[/quote]