• Film

Stasera in tv: “La La Land” su Rai 1

Rai 1 stasera propone “La La Land”, film musical del 2016 diretto da Damien Chazelle e interpretato da Ryan Gosling, Emma Stone, John Legend e J. K. Simmons.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Cast e personaggi

Ryan Gosling: Sebastian Wilder
Emma Stone: Mia Dolan
John Legend: Keith
J. K. Simmons: Bill
Rosemarie DeWitt: Laura Wilder
Finn Wittrock: Greg Earnest
Sonoya Mizuno: Caitlin
Jessica Rothe: Alexis
Callie Hernandez: Tracy
Tom Everett Scott: David
Damon Gupton: Harry
Josh Pence: Josh
Jason Fuchs: Carlo
Miles Anderson: Alistair

Doppiatori italiani

Massimiliano Manfredi: Sebastian Wilder
Domitilla D’Amico: Mia Dolan
Andrea Mete: Keith
Luca Biagini: Bill
Francesca Fiorentini: Laura Wilder
Marco Vivio: Greg Earnest
Eva Padoan: Caitlin
Valentina Favazza: Alexis
Stella Musy: Tracy
Riccardo Rossi: David
Riccardo Scarafoni: Josh
Gabriele Lopez: Carlo
Carlo Valli: Alistair

 

Trama e recensione

 

Mia (Emma Stone) è un’aspirante attrice che, tra un provino e l’altro, serve cappuccini alle star del cinema. Sebastian (Ryan Gosling) è un musicista jazz che sbarca il lunario suonando nei piano bar. Dopo alcuni incontri casuali, fra Mia e Sebastian esplode una travolgente passione nutrita dalla condivisione di aspirazioni comuni, da sogni intrecciati e da una complicità fatta di incoraggiamento e sostegno reciproco. Ma quando iniziano ad arrivare i primi successi , i due si dovranno confrontare con delle scelte che metteranno in discussione il loro rapporto. La minaccia più grande sarà rappresentata proprio dai sogni che condividono e dalle loro ambizioni professionali.

 

 

Curiosità

  •  Il film candidato a 14 premi Oscar ha vinto in 6 categorie: Miglior regista (Damien Chazelle), attrice protagonista (Emma Stone), fotografia (Linus Sandgren), scenografia (David Wasco), colonna sonora (Justin Hurwitz) e canzone originale (“City Of Stars”).
  • Il film candidato a 11 Golden Globes ha vinto in 7 categorie: Miglior film commedia o musicale, regista (Damien Chazelle), sceneggiatura (Damien Chazelle), attrice protagonista (Emma Stone), attore protagonista (Ryan Gosling), fotografia (Linus Sandgren), colonna sonora (Justin Hurwitz) e canzone originale (“City Of Stars”). La La Land ha battuto il record per il maggior numero di Golden Globe Awards con sette vittorie (battendo Qualcuno volò sul nido del cuculo e Fuga di mezzanotte.
  • La scena dell’audizione, in cui il direttore del casting interrompe la performance emotiva di Mia per rispondere ad una telefonata è stata in realtà ispirata da una delle audizioni tenute da Ryan Gosling nella vita reale.
  • Emma Watson ha rifiutato il ruolo di Mia a causa di conflitti di programmazione con il remake La bella e la bestia, mentre Ryan Gosling ha rifiutato il ruolo della Bestia in quel film per apparire in La La Land. Per coincidenza entrambi sono dei musical. Ironia della sorte, Emma Stone avrebbe successivamente abbandonato il ruolo di Meg March in Piccole donne a causa di conflitti di programmazione con la promozione di La favorita e Watson venne scelta per sostituirla nella parte.
  • Dato che Damien Chazelle voleva girare la scena nella tradizione di vecchi musical senza tagli o montaggi, Ryan Gosling si è esercitato a suonare il piano e l’ha suonato lui stesso in una ripresa del suo primo giorno di produzione. Il co-protagonista John Legend, pianista di formazione classica, afferma di essere “geloso” di quanto velocemente Gosling abbia imparato a suonare così bene.
  • Durante le riprese Eva Mendes, la compagna di Ryan Gosling, si prendeva cura della loro figlia, era in attesa del secondo figlio e si prendeva cura di suo fratello, che era stato sottoposto a cure per il cancro. Durante il suo discorso di accettazione del premio ai Golden Globe Awards Gosling ha riconosciuto commosso la forza di Mendes e ha dedicato il suo premio al fratello.
  • Solo 30 ballerini sono stati usati per la sequenza “Another Day of Sun”. La maggior parte delle persone e delle auto viste in lontananza sono realizzate in CGI.
  • È stato dopo aver visto Emma Stone nel ruolo di Sally Bowles nella produzione 2014/15 di Cabaret di Broadway che Damien Chazelle ha deciso di reclutarla nel suo film.
  • La trama ha forti legami con la vita personale di Emma Stone. Il film è ambientato a Los Angeles e Mia viene scoperta come attrice dopo che ha abbandonato il college per inseguire i suoi sogni. Stone ha abbandonato la scuola, essendosi trasferita a Los Angeles all’età di 15 anni per diventare attrice.
  • L’origine del titolo è dovuta a due motivi. Innanzitutto la città in cui è ambientato il film è Los Angeles o in breve: L.A.. Quindi la città è evidente nel titolo “La La Land”. In secondo luogo il film sfida la visione stereotipata di Hollywood etichettandola come un sogno.
  • Il cast del film comprende tre vincitori dell’Oscar: J.K. Simmons, John Legend ed Emma Stone; e un candidato all’Oscar: Ryan Gosling.
  • Quando Damien Chazelle ha parlato per la prima volta agli investitori del finanziamento di La La Land, qualcuno ha chiesto che il personaggio di Sebastian fosse cambiato da pianista jazz a musicista rock. Lo stesso finanziatore ha anche chiesto che la fine agrodolce della storia fosse abbandonata. Chazelle si rifiutò da subito di cambiare questi elementi.
  • Tom Hanks è stato così colpito dal film che, durante una conferenza stampa per il suo film Sully, ha detto a tutti i reporter di andare a vedere il film.
  • Emma Stone e Ryan Gosling camminano sullo Stage 16 nel lotto dove sono state girate scene dei film Dunkirk e I Goonies.
  • Sebastian guida una decapottabile Buick Riviera del 1982. Mia guida una Toyota Prius.
  • Il 25 aprile 2017 è stato ufficialmente designato il giorno “La La Land” a Los Angeles. Una placca di location storica con la data e i dettagli delle riprese del film è stata installata accanto al molo di Hermosa Beach, dove è stata girata la scena “City of Stars”.
  • Keith è interpretato dal dieci volte vincitore del Grammy e dal cantautore vincitore del premio Oscar John Legend. Legend ha colto al volo l’opportunità di apparire nel film dicendo: “Ho pensato che sarebbe stata una grande opportunità per passare alla recitazione, interpretando un ruolo che mi era abbastanza familiare poiché simile a ciò che faccio per vivere, che è fare musica”.
  • Ryan Gosling ed Emma Stone hanno recitato insieme anche in Crazy Stupid Love (2011) e Gangster Squad (2013).
  • Per aiutare il suo cast e la sua troupe a trarre ispirazione, Chazelle ha tenuto proiezioni ogni venerdì sera durante la produzione di film classici che lo avevano ispirato per La La Land. I film che ha proiettato includevano The Umbrellas of Chergourg, Cantando sotto la pioggia, Cappello a cilindro e Boogie Nights.
  • Il film costato 30 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 446.

 

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore Justin Hurwitz. Compagno di studi di Damien Chazelle all’Università di Harvard, Hurwiz torna a collaborare con il regista dopo aver musicato Whiplash e Guy and Madeline on a Park Bench. Nel team di collaboratori di Chazelle anche i parolieri di Broadway candidati ai Tony e agli Emmy Benj Pasek & Justin Paul, gli eredi del XXI secolo di Rogers e Hammerstein.
  • Le musiche del film sono state premiate con 2 Oscar e 2 Golden Globes per la migliore colonna sonora e la migliore canzone originale (“City Of Stars”).
  • Per la canzone “Audition” Emma Stone ha cantato dal vivo in una sola ripresa. Era l’ultima canzone di Justin Hurwitz composta per la colonna sonora. Hurwitz  suonava il piano nella stanza accanto collegato all’attrice tramite un auricolare.
  • Hurwitz ha raccontato che lui e Chazelle hanno cercato di imprimere un linguaggio contemporaneo, a livello musicale, visivo ed emotivo, a un genere che corre il rischio della nostalgia.

[quote layout=”big”]L’idea di realizzare non un semplice musical, ma un musical che parlasse della realtà dell’amore e dei sogni nella L.A. di oggi, ha dato entusiasmo ed energia a me e a Damien. E poi ci piaceva molto l’idea di inserire il senso della vita di oggi in quel mondo.[/quote]

  • Hurwitz era eccitato nel vedere Chazelle creare Sebastian (Ryan Gosling) e Mia (Emma Stone), due sognatori moderni, che rispecchiano le loro reali passioni: musica e cinema. Per Hurwitz, il brivido tra Sebastian e Mia, che li attira uno all’altra ma che nel contempo li separa perché ognuno ha i propri obiettivi artistici,è la forza motrice di ogni elemento creativo, compresa la sua colonna sonora.

[quote layout=”big”]È un film molto romantico, ma c’è anche un senso di malinconia. C’è l’emozione dell’innamoramento e c’è il dolore della separazione, che devono emergere nel loro intreccio.[/quote]

  • La sinergia creativa tra Chazelle e Hurwitz è stata molto produttiva come spiega il regista.

[quote layout=”big”]Justin è stato al mio fianco in ogni fase del processo. Prima che scrivessi qualche dialogo, quando stavamo ancora elaborando la storia, Justin stava già lavorando al tema musicale. Anche durante il montaggio, io lavoravo in una stanza e lui in quella dall’altro lato del corridoio.[/quote]

 

TRACK LISTINGS:

1. “Another Day Of Sun” (La La Land Cast)
2. “Someone In The Crowd” (Emma Stone, Callie Hernandez, Sonoya Mizuno, Jessica Rothe)
3. “Mia & Sebastian’s Theme” (Justin Hurwitz)
4. “A Lovely Night” (Ryan Gosling, Emma Stone)
5. “Herman’s Habit” (Justin Hurwitz)
6. “City of Stars” (Ryan Gosling)
7. “Planetarium” (Justin Hurwitz)
8. “Summer Montage / Madeline” (Justin Hurwitz)
9. “City of Stars” (Ryan Gosling, Emma Stone)
10. “Start A Fire” (John Legend)
11. “Engagement Party” (Justin Hurwitz)
12. “Audition (The Fools Who Dream)” (Emma Stone)
13. “Epilogue” (Justin Hurwitz)
14. “The End” (Justin Hurtwitz)
15. “City of Stars (Humming)” (Justin Hurwitz featuring Emma Stone)

 


[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

 

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann