Mortal Kombat reboot: ci sarà anche la vampira guerriera Nitara

Il reboot di "Mortal Kombat" includerà anche la vampira guerriera Nitara.

Annunciato il casting della vampira guerriera Nitara per il reboot di Mortal Kombat. Il videogioco di Midway Games è stato lanciato negli anni '90 e da allora si è imposto come uno dei picchiaduro più popolari e longevi di sempre. "Mortal Kombat" ha già fruito di due adattamenti live-action in passato e ora il produttore James Wan sta riavviando il franchise con Simon McQuoid designato alla regia.

Ha rivelare il casting di Elissa Cadwell lo sceneggiatore Greg Russo. Nitara che ha fatto la sua prima apparizione in "Mortal Kombat: Deadly Alliance" del 2002 è una vampira munita di grandi ali di pipistrello che combatte per preservare la sua specie minacciata dagli umani.

Elissa Cadwell è una stuntwoman con crediti che includono Paradise Beach: Dentro l'incubo, Aquaman e Dora e la città perduta.

Il reboot "Mortal Kombat" fruirà di un divieto ai minori pieno (R-rated) ed è già stato confermato che includerà le brutali "Fatality", per cui la serie è diventata famosa. L'uscita del film è fissata al 5 marzo 2021.

 

 

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

  • shares
  • Mail