Un horror alla Casa Bianca per Fede Alvarez

Il regista di Evil Dead torna al genere horror.

Dimenticare il prima possibile il deludente Millennium - Quello che non uccide. L'uruguaiano Fede Alvarez è pronto a tornare all'horror, genere già abbracciato con Evil Dead e Man in the Dark, grazie ad un progetto che vedrà la sua Bad Hombre collaborare con la Legendary.

Un horror descritto come "Shining alla Casa Bianca", con Joe Epstein allo script e Alvarez alla regia. Titolo per il momento sconosciuto. Il secondo progetto che vedrà la Bad Hombre collaborare con la Legendary riguarderà invece l'ennesimo reboot di The Texas Chainsaw Massacre, franchise nato nel 1974 grazie a Tobe Hooper. A sceneggiare questo nuovo capitolo sarà Chris Thomas Devlin, che ha scritto Cobweb, sceneggiatura horror finita in cima alla Blood List del 2018, apparsa anche nella Black List del 2018 e ora pronta all'adattamento con la Lionsgate.

Sei anni fa Alvarez si è fatto conoscere grazie al remake de La Casa, prodotto da Sam Raimi e in grado di incassare 97,542,952 dollari, seguito dai 157,100,845 dollari del sorprendente Man in the Dark. Nel 2018, invece, il clamoroso flop di Millennium - Quello che non uccide, con appena 35 milioni di dollari incassati in tutto il mondo dopo esserne costati 43.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail