The Invisible Woman, Elizabeth Banks alla regia

Elizabeth Banks protagonista, produttrice e regista del nuovo The Invisible Woman.

Uscita malconcia dal disastroso reboot di Charlie's Angeles, Elizabeth Banks avrà modo di rifarsi grazie a The Invisible Woman, nuovo horror Universal sceneggiato da Erin Cressida Wilson, già sceneggiatrice dell'adattamento de La ragazza del treno. Non solo regista, la Banks sarà anche tra le protagoniste del film e produttrice, al fianco di suo marito Max Handelman con la loro Brownstone Productions.

La pellicola originale del 1940, diretta da A. Edward Sutherland, ruotava attorno alla giovane indossatrice Katy Carrol, che diventa invisibile e vuole vendicarsi del suo vecchio principale. Il film seguiva L'uomo invisibile di James Whale del 1933 e Il ritorno dell'uomo invisibile con Vincent Price.

Le fonti parlano di un progetto che nei toni ricorderebbe Thelma & Louise, che incontra American Psycho. Tutto questo in attesa di The Invisible Man di Leigh Whannell, titolo Universal prodotto dalla Blumhouse che uscirà il 28 febbraio. Lo studios ha poi in canna un film su Renfield, per rilanciare l'universo di Dracula, con Dexter Fletcher alla regia, e Dark Army, che vedrà Paul Feig debuttare nell'horror.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail