Matilda 2: Danny DeVito vorrebbe ancora fare un sequel di "Matilda 6 mitica"

Danny DeVito afferma di voler ancora fare un sequel della sua popolare commedia per famiglie "Matilda 6 mitica".

Danny DeVito dopo aver rivelato di essere ancora in attesa di leggere una sceneggiatura di Triplets aka I Gemelli 2, durante un recente incontro con la stampa ha rivelato anche di avere da sempre il desiderio di dare un sequel alla sua commedia per famiglie Matilda 6 mitica del 1996. Parlando del suo ruolo nel prossimo sequel Jumanji: The Next Level, a DeVito è stato chiesto se c'erano in particolare dei film che aveva fatto e che secondo lui meritavano un sequel.

Danny DeVito ammette di aver sempre voluto fare Matilda 2 e anche se avrebbe voluto farlo anni or sono, ha persino suggerito una possibile trama per il potenziale sequel.

Ho sempre voluto fare Matilda 2, ma quando la bambina era ancora una bambina. Ma è stato tipo 20 anni fa, 25 anni fa, quindi forse Matilda ora ha un figlio e potremmo fare qualcosa del genere.

 

DeVito con "la bambina" si riferisce naturalmente all'attrice Mara Wilson che ora ha 32 anni, ma l'idea di dare ad una nuova generazione una nuova Matilda, figlia dell'originale, non è un'idea tanto malvagia. Chiaramente avere a bordo Wilson sarebbe essenziale per far funzionare il sequel, e anche se l'attrice si è ritirata dalla recitazione cinematografica quasi 20 anni or sono, ottenere un suo coinvolgimento nel sequel non sarebbe così difficoltoso dato che Wilson nel frattempo è stata co-protagonista nella commedia indipendente Billie Bob Joe del 2015, ha fatto ospitate in podcast, è apparsa in recenti in serie tv come Broad City e  ha prestato la voce in serie animate come BoJack Horseman e Big Hero 6 - La serie.

Diretto, interpretato e prodotto da Danny DeVito, "Matilda 6 mitica" è uscito nelle sale nel lontano 1996. DeVito ha recitato nel film accanto a Mara Wilson, Rhea Perlman, Ebeth Davidtz e Pam Ferris. Basato sull'omonimo romanzo di Roald Dahl, la storia segue una ragazzina di sei anni dotata di un'intelligenza straordinaria e di una grande sensibilità che sviluppa poteri psicocinetici che usa per punire i suoi familiari disonesti e la terribile preside della sua scuola, Agatha Trinciabue. Il film lodato dalla critica purtroppo si rivelò un flop d'incassi per poi essere rivalutato e ottenere un seguito di culto negli anni successivi. Tra i fan del film c'è anche Daisy Ridley, la Rey della nuova trilogia sequel di Star Wars.

"Matilda 2" per il momento resta nella lista di desideri di DeVito, ma l'autore del romanzo originale, il saccheggiatissimo Roald Dahl, è attualmente al centro di una serie di nuovi progetti in sviluppo da parye di Netflix. Il canale streaming pare stia lavorando ad una serie di progetti d'animazione basati sulle opere letterarie di Dahl che includeranno serie animate di "Matilda", "Gli Sporcelli", "La fabbrica di cioccolato" e "Il GGG".

 

Fonte: ComicBook.com

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail