Festival ricco mi ci ficco

Le controversie generano rumore, specialmente quando di mezzo c'è un po' di censura dovuta ai tabù (primo su tutti il sesso, ebbene sì). A dimostrarlo è, questa volta, il Toronto Film festival.

Secondo Yahoo!, le ricerche sul regista Atom Egoyan sono aumentate del 201% durante questa settimana dopo il premio per Where the Truth Lies (+104%). Inizialmente si è attribuito tale interesse a Kevin Bacon (+57%), invece pare che il pubblico sia stato attirato dagli attacchi del regista alla MPAA. A quanto pare, una scena di sesso con Bacon, Colin Firth (+25%) e Rachel Blanchard (+67%) è stata considerata troppo calda per un R.

Ma non finisce qui. Situazioni simili si sono verificate con In Her Shoes, nel quale recita Cameron Diaz (+25%); con Walk the Line (+48%) e con Proof cui si affianca il nome di Gwyneth Paltrow (+11%). Non perdete di vista anche Thank You for Smoking della Kate futura Cruise.

  • shares
  • Mail