Stasera in tv: "Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar" su Canale 5

Canale 5 stasera propone Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales) film d'avventura del 2017 diretto da Joachim Rønning e Espen Sandberg e interpretato da Johnny Depp, Geoffrey Rush, Orlando Bloom, Keira Knightley e Javier Bardem.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Johnny Depp: Jack Sparrow
Javier Bardem: Armando Salazar
Brenton Thwaites: Henry Turner
Kaya Scodelario: Carina Smyth
Kevin McNally: Joshamee Gibbs
Geoffrey Rush: Hector Barbossa
Martin Klebba: Marty
Angus Barnett: Mullroy
Giles New: Murtogg
Stephen Graham: Scrum
Golshifteh Farahani: Shansa
David Wenham: Scarfield
Adam Brown: Cremble
Danny Kirrane: Bollard
Derloy Atkinson: Spike
Orlando Bloom: Will Turner
Keira Knightley: Elizabeth Swann
Paul McCartney: Jack Teague

Doppiatori italiani

Fabio Boccanera: Jack Sparrow
Roberto Pedicini: Armando Salazar
Flavio Aquilone: Henry Turner
Rossa Caputo: Carina Smyth
Saverio Indrio: Joshamee Gibbs
Pietro Ubaldi: Hector Barbossa
Stefano Onofri: Marty
Franco Mannella: Mullroy
Sergio Lucchetti: Murtogg
Alessandro Quarta: Scrum
Gaia Bolognesi: Shansa
Mimmo Strati: Scarfield
Antonio Palumbo: Cremble
Alessandro Budroni: Bollard
Alessandro Rigotti: Spike
Massimiliano Manfredi: Will Turner
Marco Mete: Jack Teague

 

Trama e recensione


 

Spinto in un'avventura tutta nuova, uno sfortunato Capitano Jack Sparrow (Johnny Depp) si scontra con i venti della sfortuna che soffiano ancora più impetuosi quando dei terribili pirati fantasma guidati dal suo antico nemico, il terrificante Capitano Salazar (Javier Bardem), scappano dal Triangolo del Diavolo intenzionati ad uccidere ogni pirata in mare… compreso lui. L'unica speranza di sopravvivenza del Capitano Jack consiste nel partire alla ricerca del leggendario Tridente di Poseidone, un potente strumento che conferisce al suo possessore un totale controllo dei mari. Al timone del "Gabbiano morente", il suo piccolo, miserabile e malandato vascello, il capitano Jack cerca non solo di invertire la recente ondata di sfortuna, ma anche di salvare la sua stessa vita dal nemico più formidabile e pericoloso mai affrontato.

 

 

Curiosità




  • (A circa quarantadue minuti del film) Lo zio del Capitano Jack Sparrow (Johnny Depp) interpretato da Sir Paul McCartney racconta a Jack la stessa barzelletta che Al Pacino racconta a Johnny Depp in Donnie Brasco, "Uno scheletro entra in un bar , ordina una birra e una scopa..."

  • (A circa quarantaquattro minuti del film) Le teste mozzate nel cesto della ghigliottina sono dei registi Joachim Rønning ed Espen Sandberg.

  • (A circa sei minuti del film) Henry (Lewis McGowan) riconosce la nave come la nave di Bonnet chiamata "Royal James". Stede Bonnet era un vero pirata  che lavorava a stretto contatto con Edward Teach, ovvero Barbanera. Bonnet fu attivo dal dicembre 1717 al dicembre 1718 prima di essere impiccato a Charles Town per pirateria.

  • (A circa un'ora e cinque minuti del film) Nella scena del flashback, vediamo Jack Sparrow su una nave chiamata Wicked Wench. Si tratta in realtà della Perla Nera, ribattezzata quando Davy Jones la riporta dagli abissi, dopo che è stata data alle fiamme, nel libro "Pirates of the Caribbean: The Price of Freedom", evento che rende il libro parte del canone ufficiale.

  • Il personaggio del Capitano Salazar prende il nome dall'ex presidente e dittatore portoghese António de Oliveira Salazar (1889-1970).

  • Il viso di Salazar era completamente truccato e Javier Bardem impiegava tre ore in sala trucco, ma i capelli erano tutti in CG. Per raggiungere questo obiettivo, i capelli di Bardem sono stati tirati indietro e un truccatore ha aggiunto punti marcanti sul suo viso, che tracciavano il movimento della sua testa in post-produzione.

  • Christoph Waltz è stato inizialmente scelto per il ruolo del Capitano Brand, ma è stato abbandonato a causa di altri impegni di lavoro. A Javier Bardem fu quindi assegnato il ruolo, ma il nome fu cambiato da Brand a Salazar per sembrare più mediterraneo e accompagnare l'origine spagnola di Bardem. Bardem e Waltz avevano entrambi recitato in precedenza dei villain nei film di James Bond con Daniel Craig. Bardem in Skyfall (2012) e Waltz in Spectre (2015).

  • Il nome della quinta puntata, "Dead Men Tell No Tales", è stato precedentemente citato dal pappagallo di Cotton nel primo film, La maledizione della prima luna (2003), e durante una scena di transizione nel terzo film, Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo (2007). La frase può essere ascoltata anche all'inizio dell'attrazione dei Pirati dei Caraibi nei Parchi Disney.

  • La moglie di Javier Bardem, Penelope Cruz, è apparsa in Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare (2011). Bardem è stato considerato per il ruolo di Barbanera in quel film.

  • Fredrik Bond, Tim Burton, Alfonso Cuarón, Shawn Levy, Sam Raimi, Rupert Sanders e Chris Weitz sono stati considerati per la regia di questo film.

  • Questo è il secondo film Pirati dei Caraibi ad essere filmato in digitale e il primo ad essere girato con macchine da presa ARRI Alexa.




  • In un'intervista Orlando Bloom ha detto che questo film è un sorta di reboot "soft" della saga.

  • Christoph Waltz era stato originariamente lanciato nel ruolo del Capitano Brand, ma ha abbandonato per altri impegni. A Javier Bardem è stato quindi dato il ruolo, ma il nome del personaggio è stato cambiato da Brand a Salazar per suonare più mediterraneo e per accompagnare l'origine spagnola di Bardem. Bardem e Waltz hanno interpretato entrambi villain in film di James Bond con Daniel Craig. Bardem in Skyfall (2012) e Waltz in Spectre (2015).

  • Questo è il primo film del franchise a non essere girato ai Caraibi.

  • Con due ore e nove minuti, questo è il film più corto della saga "Pirati dei Caraibi".

  • Il padre del capitano Jack Sparrow è stato interpretato da un membro dei Rolling Stones (Keith Richards) e in questo film lo zio del capitano Jack Sparrow è interpretato dall'ex Beatles Paul McCartney.

  • Dopo il mancato ritorno in Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare (2011), Disney ha convocato Martin Klebba (Marty), Lee Arenberg (Pintel) e Mackenzie Crook (Ragetti) per tornare in Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar. Solo Klebba però è riuscito a liberarsi in tempo per partecipare alle riprese.

  • Questo film segna il ritorno di Orlando Bloom come Will Turner a dieci anni da Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo (2007).

  • Johnny Depp si è infortunato alla mano mentre girava Australia ed è stato costretto a tornare negli Stati Uniti.

  • Ansel Elgort, Brenton Thwaites, Taron Egerton, George MacKay e Sam Keeley erano tutti in corsa per il ruolo di Henry conquistato da Thwaites.

  • Le cinque finaliste per il ruolo di protagonista femminile sono state Lucy Boynton, Gabriella Wilde, Jenna Thiam, Kaya Scodelario e Alexandra Dowling. Dopo il cast di Brenton Thwaites, lo studio ha fatto delle prove di chimica con Thwaites e le attrici per vedere chi meglio si adattava al ruolo. Alla fine si è optato per Kaya Scodelario.




  • Dopo aver lavorato insieme ai primi tre "Pirati dei Caraibi" e dopo che Martin Klebba si è sposato e ha appreso di stare per diventare papà, Martin ha chiamato Mackenzie Crook per chiedergli se poteva dare il nome del collega a suo figlio. Mackenzie rispose: "Sì, naturalmente!". Martin ha così chiamato il suo bambino Makenzie Rae Klebba.

  • Il film è stato girato mentre Johnny Depp stava attraversando un difficile divorzio da sua moglie Amber Heard. L'attore arrivava spesso in ritardo sul set creando disagi a troupe e colleghi.

  • La campagna pubblicitaria per il film utilizzava la tagline: "Tutti i pirati devono morire". Si tratta di un riferimento a "“Valar Morghulis / Tutti gli uomini devono morire" da Il trono di spade, frase pronunciata da vari gruppi religiosi e politici a Essos che evocano il principio che nessuno è invincibile e siamo tutti mortali.

  • Will diventato capitano dell'Olanbdese volante può approdare sulla terraferma una volta ogni dieci anni. Questo film ha debuttato nei cinema dieci anni dopo il terzo film, che è stato l'ultimo che includeva il personaggio di Will.

  • Keira Knightley in principio aveva escluso un ritorno al franchise dopo che il collega Orlando Bloom aveva suggerito di essere pronto a tornare. La Knightley aveva dichiarato che essere parte del franchise è stato un momento incredibile nella sua vita, ma dato che ci erano voluti cinque anni della sua vita, lei non riusciva a pensare ad un suo possibile ritorno.

  • Elizabeth Swann (Keira Knightley) doveva essere una sorpresa per gli spettatori alla fine del film. Tuttavia non appena è arrivata la notizia che Knightley sarebbe tornata per questo film, altri paesi avevano incluso le sue scene nei loro trailer come escamotage per attirare il pubblico.

  • Il cattivo di Javier Bardem nel film, il capitano Salazar, è il primo pirata fantasma della saga "Pirata dei Caraibi".

  • Il film costato 230 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 794.

  • Secondo il Sunday Telegraph questo film è costato 320 milioni di dollari, ben oltre il suo budget iniziale di 250 milioni di dollari, dopo che la produzione si è bloccata quando Johnny Depp si è accidentalmente ferito una mano sul set nella Gold Coast del Queensland a marzo. Tuttavia è stato confermato da Disney che il budget del film è stato di 230 milioni di dollari.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

La colonna sonora




  •  Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar vede un cambio al timone per quel che concerne le musiche originali, Hans Zimmer all'epoca impegnato a musicare il film di guerra Dunkirk di Christopher Nolan passa il testimone a Geoff Zanelli che segue le orme del collega Zimmer rispettando appieno l'epico spirito piratesco della saga e confezionando una colonna sonora in perfetta sintonia con il passato.

  • Geoff Zanelli non è nuovo al franchise, il compositore aveva già collaborato alle musiche di La maledizione della prima luna con il brano "Barbossa Is Hungry" e di Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare con il brano "Spagna". Altri crediti di Zanelli includono l'avventura fantascientifica Outlander - L'ultimo vichingo, il film d'animazione Rango e l'avventura western The Lone Ranger.

  • (A circa quarantuno minuti) Sir Paul McCartney (Zio Jack) è visto cantare una canzone "Maggie Mae". È una vecchia canzone bevente del mare di Liverpool e inclusa nell'album "Let it Be" dei Beatles. Nell'album, la canzone è stata cantata da John Lennon.

  • Per quanto riguarda i trailer del film sono stati utilizzati i brani "Ain't No Grave" di Johnny Cash e "Raise The Stakes" di Confidential Music.


TRACK LISTINGS:

1. Dead Men Tell No Tales
2. Salazar
3. No Woman Has Ever Handled My Herschel
4. You Speak of the Trident
5. The Devil’s Triangle
6. Shansa
7. Kill the Filthy Pirate, I’ll Wait
8. The Dying Gull
9 El Matador Del Mar
10. Kill the Sparrow
11. She Needs the Sea
12. The Brightest Star in the North
13. I’ve Come With the Butcher’s Bill
14. The Power of the Sea
15. Treasure
16. My Name Is Barbossa
17. Beyond My Beloved Horizon
18. He’s a Pirate (Hans Zimmer vs. Dimitri Vegas & Like Mike) (Bonus Track)

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail