Semi-Pro disastroso negli Usa, mentre in Italia vincono a sorpresa i Coen

Weekend di ricche magre negli Usa, con il più basso incasso raccolto dall’inizio del 2008. A farne le spese, in modo incredibile, è Will Ferrell con il suo Semi-Pro, come indovinato dal 17% di voi al Fantaboxoffice, crollato in quello che doveva essere un weekend trionfale. 15 milioni di dollari raccolti, 4,870 dollari la media

semi-pro botteghino

Weekend di ricche magre negli Usa, con il più basso incasso raccolto dall’inizio del 2008. A farne le spese, in modo incredibile, è Will Ferrell con il suo Semi-Pro, come indovinato dal 17% di voi al Fantaboxoffice, crollato in quello che doveva essere un weekend trionfale. 15 milioni di dollari raccolti, 4,870 dollari la media per sala, sono un risultato a dir poco misero, con previsioni che toccavano fino a mercoledi quota 45 milioni di euro. Per la non più indipendente New Line l’ennesimo disastro degli ultimi anni…

Dietro Ferrell le cose non è che siano andate poi molto meglio. Prospettive di un delitto perde oltre il 40%, toccando quota 41 milioni di dollari, Le cronache di Spiderwick arrivano ai 55 milioni di dollari, mentre al quarto si piazza L’altra donna del Re. In questo caso il risultato ottenuto è ottimo, con poco più di 1000 sale a disposizione e un totale che dice 8 milioni e 300,000 dollari, mentre crolla Jumper al 5° posto, con 66 milioni di dollari raccolti in totale.

Altra deludente new entry è Penelope, con solo 4,006,000 dollari raccolti, mentre si fa sentire l’effetto Oscar, con i Coen che tornano nella top 10, con un + 66% degli incassi, toccando i 70 milioni di euro, e Juno che arriva ai 135 milioni di dollari. E in Italia invece… chi ha vinto la sfida del weekend? Andiamo a vederlo, c’è una clamorosa sorpresa…

Non è un paese per vecchi box officeIl famigerato effetto Oscar in Italia si è fatto sentire eccome. I Coen, con il loro splendido Non è un paese per Vecchi, balzano in testa al botteghino, sorprendendo un pò tutti, come si può giudicare dal Fantaboxoffice, dove solo il 3% di voi aveva previsto il tutto. I 3 milioni di euro sono stati raggiunti, ma la corsa dei Coen sicuramente non si fermerà qui…

Solo secondo e deludente Jumper. 1.137.275 euro raccolti in tre giorni non sono un bottino poi così ricco, e dopo tutta la campagna mediatica messa su sicuramente ci si attendeva qualcosina di meglio. A conti fatti farà all’incirca 3 milioni di euro, e sicuramente in casa Fox non staranno stappando champagne. Dietro resiste la coppia Sweeney Todd/Rambo, con Burton che supera Stallone. Entrambi toccano quota 3 milioni di euro, con un Burton che, a differenza di quanto si potesse pensare, resiste all’effetto musical…

Incredibile il 6° posto di Rec, che con poco più di 100 sale a disposizione ha incassato 436.406 euro, mentre deludono Prospettive di un Delitto, solo 7° con 409.184 euro, e il pessimo Il mattino ha l’oro in Bocca, 8° con 365.211 euro.

Da segnalare infine il 10° posto del magnifco Persepolis, che con pochissime sale i suoi 200,000 euro se li è portati a casa!

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →