Box Office Italia, oltre 3 milioni di euro al debutto per Il Primo Natale di Ficarra e Picone

Bene al debutto Ficarra e Picone con il loro ultimo film.


Sbarcato in oltre 700 sale, Il Primo Natale di Ficarra e Picone ha conquistato la vetta del botteghino italiano. 3.142.947 euro in 4 giorni con 493.993 spettatori paganti, per la commedia Medusa, ovvero poco meno dei 3.3 milioni di euro incassati da l'Ora Legale nel 2017, ultimo film italiano a superare la soglia dei 10 milioni di euro finali. Detronizzato Frozen 2 della Disney, arrivato ai 15 milioni di euro totali, con 2.327.624 ticket staccati. Si tratta del 5° maggior incasso del 2019, ma presto Elsa supererà Aladdin, 4° con 15.437.924 euro.

Ad un niente dai 5 milioni (4.921.957 euro) è invece arrivato l'Immortale di Marco d'Amore, mentre Knives Out - Cena con Delitto ha raggiunto i 2 milioni e mezzo di euro. Ad un passo dai tre milioni totali (2.927.418 euro) troviamo Woody Allen con Un giorno di Pioggia a New York, con Linklater deludente al debutto. Che fine ha fatto Bernadette?, trainato da Cate Blanchett, è partito con 180.700 euro in 4 giorni, in quasi 250 copie, e 28.914 spettatori paganti. Chi ha superato il mezzo milione di euro totale (519.434 euro) è l'Inganno Perfetto, con Cetto c'è Senzadubbiamente a pochi spiccioli dai 5 milioni di euro totali (4.938.190 euro). Sempre più vicino ai 3 milioni (2.846.884 euro) troviamo l'Ufficiale e la Spia, con Midway a quota 1.126.672 euro.

Weekend ricchissimo il prossimo, grazie all'uscita monster di Star Wars IX, mercoledì, seguita nella giornata di giovedì dagli arrivi di Pinocchio di Matteo Garrone, La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek, Il mistero Henri Pick, Last Christmas, Ritratto di una giovane in fiamme e Il terzo Omicidio.

  • shares
  • Mail