Inception: Leonardo DiCaprio è confuso sul finale del film

Per chi è rimasto un tantino interdetto riguardo al finale con trottola di Inception, non se ne faccia un cruccio poiché anche il protagonista del film, l'attore Leonardo DiCaprio, ha ammesso candidamente di non aver capito il finale del film.

DiCaprio durante una recente apparizione sul podcast WTF con Marc Maron, parlando del collega Brad Pitt che ha confessato di non aver compreso appieno il finale di Ad Astra, ha detto di comprendere Pitt poiché anche lui non ha realmente capito il finale di "Inception".

Il finale dell'ambizioso thriller fantascientifico con rapina di Christopher Nolan ha creato una discussione, con il Cobb di DiCaprio che fa girare il totem (la trottola) ma quando sta per scoprire se sta sognado o se è tornato al mondo reale viene distratto dai suoi due figli che può finalmente riabbracciare. Proprio in quel momento il film termina lasciando lo spettatore senza una risposta, anche se appare chiaro che a Cobb importa poco visto il momento di serenità che sta vivendo. Al riguardo Michael Caine ha cercato di aiutare il discernimento tra sogno e realtà affermando che la presenza del suo personaggio Miles sarebbe un segnale che ciò che stiamo guardando è la realtà, per altri l'oggetto che potrebbe aiutare in questo senso è invece l'anello nuziale di Cobb, che scompare quando il personaggio è nel mondo reale.

DiCaprio alla domanda su cosa volesse raccontare secondo lui l'epilogo del film di Cristopher ha risposto in maniera schietta.

Non ne ho idea. In quel momento sei solo concentrato sul tuo personaggio. Quando si è trattato di Chris Nolan e della sua mente e di come tutto è stato messo insieme, tutti hanno cercato di mettere costantemente insieme quel puzzle...Immagino che dipenda dall'occhio di chi guarda.

Nel frattempo Nolan è pronto a debuttare nelle sale il 17 luglio con il suo misterioso nuovo film Tenet, che sembra avere molti elementi in comune con "Inception".

 

Fonte: EW

 

 

  • shares
  • Mail