Feud: Bette & Joan - 20 curiosità su Che fine ha fatto Baby Jane?

Nell'attesa di gustarci "Feud: Bette and Joan", riguardiamoci il capolavoro "Che fine ha fatto Baby Jane?"

Stanno uscendo in questi giorni i materiali video (teaser, trailer, promo e sigla) di Feud: Bette & Joan, la nuova serie tv di Ryan Murphy e che racconta la storica rivalità tra Bette Davis e Joan Crawford sul set di "Che fine ha fatto Baby Jane?" del 1962. Per l'occasione, la prima puntata è prevista per il 5 marzo, vi riproponiamo un vecchio post del 2012 dedicato proprio al film di Robert Aldrich.

Jane Hudson (Bette Davis) è stata una bambina prodigio molto famosa. Ora vive con la sorella Blanche (Joan Crawford), ex attrice, costretta su una sedia a rotelle dopo un misterioso incidente. Tra le due sorelle c'è una forte rivalità non solo basata sulla precedente carriera cinematografica ormai finita. I semplici dispetti sfoceranno in qualcosa di più crudele.

Che fine ha fatto Baby Jane? (What Ever Happened to Baby Jane? - Usa 2012 - Drammatico 132') di Robert Aldrich con Bette Davis, Joan Crawford, Victor Buono, Wesley Addy, Julie Allred, Anne Barton. Data di uscita in Usa: 31 ottobre 1962.

Curiosità

- Bette Davis aveva voluto un distributore di Coca-Cola sul set. Lo fece per provocare Joan Crawford, che nel 1956 si era sposata con il presidente della Pepsi.

- La parrucca che Bette Davis indossa per tutto il film era stata indossata da Joan Crawford in un precedente film della MGM. Poiché era stata rimessa a nuovo, Crawford non la riconobbe.

- Nel suo libro This N' That Bette Davis disse che aveva un grande controllo sul suo make-up. Immaginava la vecchia Jane come qualcuno che non si lavava mai la faccia ma che ogni giorno metteva sul viso un altro strato di trucco. Quando sua figlia, Barbara Merrill, la vide per la prima volta disse: "Oh, mamma, questa volta sei andata troppo oltre".

- Nelle scene in cui Jane imita la voce di Blanche, la voce è in realtà di Joan Crawford perché Bette non poteva padroneggiare correttamente la voce della collega.

- E' stato difficile per Joan Crawford apparire poco attraente, dal momento che era sempre stata considerata una delle stelle più glamour di Hollywood. Bette Davis ha dichiarato: "Joan voleva i capelli in ordine, dei bei vestiti e le unghie con lo smalto rosso. Aveva la parte di un'invalida rinchiusa in una stanza da anni e voleva sembrare attraente. Era sbagliato".

- Joan Crawford era un'appassionata collezionista dei dipinti di Margaret e Walter Keane. L'attrice ha cercato, nella sua recitazione, di riprodurre gli "occhi tristi" dei quadri. Nel film inoltre si vedono alcuni dipinti di Keane nella casa dei vicini.

- La testa della bambola che si vede in alcuni poster appartiene ad una bambola completamente diversa da quella usata nel film. La pellicola è stata girata e rilasciata così in fretta che la produzione ha dovuto escogitare la campagna mentre il film era ancora in preparazione.

what_ever_happened_to_baby_jane_poster_06.jpg

- Ingrid Bergman, Susan Hayward, Rita Hayworth, Katharine Hepburn, Jennifer Jones e Ginger Rogers sono state considerate per il ruolo di Jane Hudson.

- Tallulah Bankhead, Claudette Colbert, Olivia de Havilland e Marlene Dietrich sono state considerate per interpretare Blanche.

- Peter Lawford era stato originariamente contattato per la parte di Edwin Flagg ma due giorni dopo aver accettato si è ritirato a causa di problemi familiari. E' stato allora chiamato Victor Buono. Bette Davis ha contestato all'inizio la scelta ma alla fine Victor si è rivelato perfetto (e fu candidato agli Oscar).

- Incluso tra i "1001 Film che si deve vedere prima di morire", a cura del critico cinematografico Steven Schneider.

- La scena della spiaggia è stata girata a Malibu.

- Il film è incluso nella classifica "Great Movies" di Roger Ebert.

- L'adolescente che vive accanto alle sorelle Hudson è Barbara Merrill, la vera figlia di Bette Davis.

- Nel film si vedono degli spezzoni di pellicole interpretate veramente da Bette e Joan: Tormento (1934) con la Crawford e Uomini nello spazio (1933) con la Davis.

- Il doppiaggio italiano è di Rina Morelli (Bette Davis) e Lydia Simoneschi (Joan Crawford).

- Nel 1991 è stato realizzato un remake per la televisione con le sorelle Lynn e Vanessa Redgrave. Lynn è Jane Hudson, Vanessa interpreta Blanche.

- Nel 1964 Totò realizzò una sua personale parodia grottesca dal titolo Che fine ha fatto Totò Baby?.

- Bette Davis è stata candidata agli Oscar 1963 come migliore attrice. Secondo il libro Bette and Joan: The Divine Feud di Shaun Considine, le due attrici si odiavano e Joan Crawford sperava che Bette Davis non vincesse la statuetta. Dato che Anne Bancroft era nominata per Anna dei miracoli e non poteva accettare fisicamente il premio, Joan si disse disposta ad accettarlo a suo nome. Secondo il libro, alla notte degli Oscar Bette Davis era dietro le quinte del teatro in attesa di sentire il nome del vincitore. Quando fu annunciato il nome di Anne Bancroft, Bette Davis sentì una mano gelida sulla spalla e quando si girò vide Joan Crawford che le disse: "Mi scusi, ho un Oscar da accettare".

- Il film fu candidato a 5 Premi Oscar: Migliori costumi a Norma Koch, Miglior attrice protagonista a Bette Davis, Miglior attore non protagonista a Victor Buono, Migliore fotografia a Ernest Haller, Miglior sonoro a Joseph D. Kelly. Il film vinse la statuetta per i costumi.

La serie tv Feud - Bette and Joan vedrà tornare sullo schermo Baby Jane e Blanche con l'interpretazione di due grandi attrici: rispettivamente Susan Sarandon (sarà Bette Davis) e Jessica Lange (Joan Crawford). Nel cast anche Judy Davis (nella parte dell'attrice e giornalista statunitense Hedda Hopper), Alfred Molina (Robert Aldrich), Stanley Tucci (Jack Warner, co-fondatore e presidente della casa cinematografica Warner Bros.), Kathy Bates (l'attrice Joan Blondell), Dominic Burgess (Victor Buono), Sarah Paulson (Geraldine Page) e Catherine Zeta-Jones (Olivia de Havilland).

feud-ew1450.jpg

Fonte: IMDB

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: