• Film

Joker: il regista Todd Phillips rivela l’ispirazione della sua Gotham alternativa

Il regista Todd Phillips parla delle fonti d’ispirazione che lo hanno aiutato a creare la sua Gotham del film “Joker”.

Gotham City e Batman sono un connubio indissolubile, la tormentata città che ha dato i natali al Crociato Incappucciato ha sempre avuto un suo fascino “decadente” e nel recente film Joker il regista Todd Phillips ne ha fornito una nuova versione, realistica e in qualche modo familiare visto che Phillips ha rivelato da dove è arrivata l’ispirazione per la sua Gotham alternativa.

[quote layout=”big”]Anche se in realtà non diciamo quando e dove si svolge il film, nella mia mente, è sempre stata New York City del 1981, che aspetto aveva e come appariva rispetto ai miei ricordi. Avevo solo 11 o 12 anni, ma il mio ricordo era un po’ quello che si vede nel film. Una città molto malandata, distrutta a tutti i livelli…Abbiamo intenzionalmente impostato il film nel passato per rimuoverlo da qualsiasi altra cosa qualcuno conosca. Ma in realtà non è nemmeno ambientato nel passato. In un certo senso è una specie di ambientazione in un universo alternativo.[/quote]

 

Le fonti d’ispirazione di Todd Phillips come il cinema americano anni ’70 e i film di Scorsese, Re per una notte e Taxi Driver su tutti sono palesi, altre meno evidenti le ha rivelate lo stesso Phillips.

[quote layout=”big”]…Qualcuno volò sul nido del cuculo, Taxi Driver, Serpico, Toro scatenato e ovviamente Re per una notte. Marty all’epoca ne stava facendo una tonnellata. E anche cose come L’uomo che ride ma stavamo guardando anche a molti musical, Scott [Silver] e io, mentre lo stavamo scrivendo.[/quote]

Al momento non ci sono piani per un Joker 2, ma Phillips ha detto che gli piacerebbe vedere un film con un Batman che nasce e si muove nella sua Gotham alternativa. Inoltre l’enorme successo del film “Joker” ha creato un potenziale nuovo formato in cui narrare storie di origine “alternative” per antagonisti come ad esempio Due Facce e Pinguino.

 

Fonte: CinemaBlend

 

 

I Video di Cineblog