Mulan: primo spot tv e nuove locandine ufficiali del remake live-action Disney

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Disney ha reso disponibile un primo spot televisivo per il suo adattamento live-action di Mulan con un nuovo sguardo all'attrice Liu Yifei nei panni della famosa eroina guerriera.

Dopo il visivamente sorprendente remake del classico Il re leone. che lo scorso anno ha incassato oltre un miliardo e 657 milioni di dollari, il 26 marzo arriva nelle sale questo rifacimento del 36° classico d'animazione Disney del 1998 diretto dalla regista Niki Caro.

 

La trama ufficiale:

 

Quando l’Imperatore della Cina decreta che un uomo per ogni famiglia dovrà arruolarsi nell’Armata Imperiale per difendere il Paese dall’attacco di invasori provenienti dal Nord, Hua Mulan, la figlia maggiore di un rispettato guerriero, prende il posto del padre malato. Dopo essersi travestita da uomo ed essersi arruolata con il nome di Hua Jun, Mulan verrà messa alla prova in ogni momento del suo cammino e dovrà trovare la propria forza interiore e dimostrare tutto il suo autentico potenziale. Nel corso di questo epico viaggio si trasformerà in una stimata guerriera guadagnandosi il rispetto di una nazione riconoscente e l’orgoglio di un padre.

 

Il casting del remake "Mulan" non teme accuse di "whitewashing" e oltre alla protagonista Liu Yifei (The Forbidden Kingdom) nei panni di Hua Mulan presenta un cast interamente asiatico che include anche Jet Li nei panni dell'Imperatore. Il film reinventa l'antagonista principale come una potente strega di nome Xianniang interpretata da Gong Li al posto dell'invasore unno Shan Yu del film animato. Il film è interpretato anche da Donnie Yen (Star Wars: Rogue One) nel ruolo del comandante Tung; Jason Scott Lee (La tigre e il dragone 2) nel ruolo di Böri Khan e Yoson An (Il Primo Squalo) come Cheng Honghui. Il cast è completato da Utkarsh Ambudkar (Pitch Perfect), Ron Yuan (Marco Polo), Tzi Ma (Arrival), Rosalind Chao (Star Trek: Deep Space Nine), Cheng Pei-Pei (La tigre e il dragone), Nelson Lee e Chum Ehelepola.

 

 

Fonte: Collider

 

 

  • shares
  • Mail