Jiang Ziya: trailer dello spettacolare film d’animazione fantasy cinese

Un’epica battaglia tra demoni e dei nel nuovo film animato “Jiang Ziya”, dallo studio che ha realizzato il fantasy campione d’incassi “Ne Zha”.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Disponibile un trailer con le prime spettacolari immagini di Jiang Ziya, un nuovo fantasy d’animazione cinese che mette in scena un epica battaglia tra demoni e dei.

La storia segue Jiang Ziya, un comandante di spicco dell’esercito divino della setta Kunlun che esce vittoriosa da un’epica battaglia tra i poteri celesti e la dinastia Shang. Prima che possa ascendere alla sua nuova posizione tra gli dei, gli viene ordinato di eliminare il demone Volpe a nove code che minaccia l’esistenza stessa dei mortali. Ma quando il Demone Volpe gli mostra il segreto del suo potere, una ragazza umana innocente, non è in grado di portare a termine il suo compito, provocando il suo esilio nel regno mortale per sempre. Dieci anni dopo, sulle rovine della guerra, a Jiang Ziya viene nuovamente assegnato un compito che lo riporterà nel regno celeste: uccidere il demone Volpe a nove code indipendentemente dal fatto che una vita innocente andrà persa. Ora Jiang Ziya deve decidere se seguire la volontà del cielo o trovare la propria strada per diventare un vero dio.

Il cast di voci originali del film include Zheng Xi come Jiang Ziya, Yang Ning, Yan Meme, Ji Guanlin e Jiang Guangtao.

Il demone Volpe a nove code è una creatura leggendaria che appare nel folklore di varie zone dell’Asia orientale, più specificatamente in Cina (Jiǔwěihú), ma anche in Corea (Kumiho) e in Giappone (Kitsune). La Volpe a nove code inviata dal Cielo era vista come un segno di fortuna e pace, ma anche portatrice di rivoluzioni e responsabile della cadute di dinastie. Una versione giapponese di questa creatura appare nel manga Naruto con il nome Kurama.

“Jiang Ziya” diretto dagli esordienti Teng Cheng & Wei Li e prodotto dallo stesso studio che ha realizzato il campione d’incassi Ne Zha debutterà nelle sale americane il 7 febbraio 2020.

 

 

Fonte: FirstShowing.net

 

 

Ultime notizie su Film Orientali

Tutto su Film Orientali →